Combattere allergie e gonfiore

Combattere allergie e gonfiore
Le allergie possono interessare alcune persone per periodi limitati nell'arco dell'anno o ripetersi regolarmente in relazione all'agente che provoca la reazione allergica. Alcuni individui sono fortemente sensibili agli acari della polvere, altri ai pollini di alcune piante, altri ancora rispondono con reazioni allergiche in maniera esagerata, all'introduzione di alcuni alimenti, coloranti, conservanti o sostanze mediche e chimiche. Di volta in volta, sarà necessario individuare la causa dell'allergia e rimuoverla, qualora possibile l'alimento o la sostanza responsabile della reazione. Le allergie possono dar luogo a fenomeni locali (punture d'insetto), o diffusi a tutto l'organismo (alimentari, punture d'insetto farmacologiche ecc). Si potranno avere reazioni estese a tutto il corpo con insorgenza di orticaria, arrossamenti, macchie e gonfiore. In taluni casi si potranno presentare episodi asmatici di diversa entità e gravità che richiedono intervento d'urgenza, o schok anafilattico, va altresì ricordato che, il gonfiore esterno è spesso accompagnato anche da gonfiore interno, rendendo difficoltose alcune funzioni vitali, tra cui la respirazione. Il medico spesso consiglierà l'uso di antistaminici, associati a dei cortisonici e nei soggetti che sono "a rischio di vita" prescriverà delle iniezioni di adrenalina da portare con se. Oltre ai farmaci sopra descritti ci si potrà avvalere di rimedi naturali atti a diminuire il gonfiore degli arti, o di alcune parti del viso, come ad esempio gli occhi.

foto: sanraffaele.it

Combattere allergie e gonfiore

Creme cortisoniche possono aiutare a contrastare il prurito ed il gonfiore, si prescriveranno antistaminici e cortisonici orali, allo stesso tempo tali sostanze non sono prive di effetti collaterali. Per diminuire il gonfiore, utilizzate degli impacchi con delle bustine di tè precedentemente bollite e lasciate raffreddare, in alternativa potrete utilizzare degli impacchi a base di piante contenete Tannini come ad esempio L'Angelica, L'Agrimonia eupatoria, la Lavanda e molta altre piante fitoterapiche e mediche.

Per contrastare il gonfiore degli occhi si potrà utilizzare anche un rimedio che ci proviene dalle nostre nonne, offerto dalla natura,: tagliare in due una piccola o media patata e posizionarla sugli occhi. Il gonfiore agli occhi è spesso dovuto ad allergie ai pollini ma, come le bronchiti, le riniti e l'asma, può essere scatenato anche dall'introduzione di alimenti allergizzanti. Praticare degli impacchi di acqua gelata sulla zona arrossata e gonfia contribuirà ad alleviare i fastidio e diminuire l'edema dovuto al maggior accumulo di liquido nella zona interessata.

foto: www.alessandrovalieri.it

Allergie e gonfiore: rimedi naturaliAllergie e gonfiore: rimedi naturali

Allergie e gonfiore: rimedi naturali

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *