Come richiedere gli assegni familiari: a chi spettano-moduli

Assegni familiariGli assegni familiari sono un supporto che viene aggiunto allo stipendio mensile di un capo famiglia. Vengono richiesti in vari modi. Coloro che volessero far richiesta degli assegni familiari dovranno controllare di appartenere alle fasce di legge prestabilite attraverso il proprio ISE. Sul sito IMPS sono disponibili delle tabelle che attestano il valore minimo richiesto per poter usufruire degli assegni familiari, un piccolo contributo in più che, in questo periodo di crisi può risultare comodo specie per chi ha famiglie numerose. Ma vediamo come richiedere gli assegni familiari e a chi spettano, chi sono gli aventi diritto all’interno del nucleo familiare.

Come richiedere gli assegni familiari: fasce di appartenenza

Ma come richiedere gli assegni familiari?

Per richiedere gli assegni familiari ci si dovrà attenere alle normative e rientrare nei parametri richiesti e nelle relative fasce di appartenenza, che oltre a comprendere un limite di reddito includono i figli minori, i figli che frequentano la scuola media superiore di età inferiore ai 21 anni, i figli studenti università che rientrino nei 26 anni ed infine le mogli a carico ed eventuali portatori di handicap presenti in famiglia. Per controllare i propri requisiti verificare nel sito INPS online o visionare il file fondo pagina dove sono presenti tutte le tabelle aggiornate cliccare sul file e scaricarlo. Inoltre rientrano anche i nipoti se orfani rientranti nelle fasce di età descritte ed i figli affidati.

Ci si dovrà recare presso un patronato o un caf o farne richiesta online nel sito INPS. Tale evenienza necessita della registrazione nel sito e della richiesta del codice PIN che avverrà in pochi giorni. Ricevuto il proprio PIN sarà necessario dotarsi di tutta la documentazione necessaria.

Tabella assegni familiari valida dal 1 Luglio 2015 fino al 30 Giugno 2016 ed esempio

Il limite reddito per nucleo familiare con entrambi i genitori ed almeno un figlio è salito a 14.354,66 quindi l’importo mensile si attesta su 137, 5 euro mensili per il nucleo familiare composto da 3 persone, 258,33 per 4 componenti del nucleo familiare ed infine su 375 euro per un nucleo familiare composto da 5 persone.

Sito IMPS>

/ob_c704b7_assegni-familiari.pdf

Modulo IMPS per assegni familiari da scaricare

Documenti necessari per richiedere gli assegni familiari

Per richiedere gli assegni familiari sono necessari alcuni documenti, tra essi:

lo stato di famiglia, il certificato di residenza, un documento di identità valido, dati anagrafici dei componenti del nucleo familiare, CUD o ISE attestante il reddito del capofamiglia nell’anno precedente. La domanda potrà essere presentata anche al proprio datore di lavoro una volta che si è venuti in possesso del modulo ANF/DIP. Qualora il nucleo familiare subisca una variazione è necessario presentare entro 30 giorni il modulo ANF/VAR.

Richiedere assegni familiari arretrati

Il dipendente che non abbia fatto richiesta degli assegni familiari pur avendone diritto, potrà entro 5 anni avvalersi della legge e richiedere gli arretrati: attenzione ai tempi di prescrizione che sono appunto di 5 anni: gli anni precedenti ai suddetti non potranno essere recuperati. Gli assegni familiari verranno consegnati al lavoratore dipendente dirittamente nella sua busta paga mensilmente.

Scarica la tabella per gli assegni familiari e scopri la tua fascia d’appartenenza in relazione al reddito e al nucleo familiare.

/ob_521f0c_anf1415-tabella-assegni-familiari.xls

Scarica la tabella per gli assegni familiari e scopri la tua fascia d’appartenenza in relazione al reddito e al nucleo familiare

Written by Mara Mencarelli
Credit foto http://www.robertosconocchini.it
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

13 pensieri riguardo “Come richiedere gli assegni familiari: a chi spettano-moduli

  • ottobre 20, 2015 in 22.11
    Permalink

    In periodi di crisi come questi, articoli come il tuo che diano una linea da seguire su argomenti così importanti, sono sempre utili 🙂

    Risposta
    • ottobre 21, 2015 in 22.11
      Permalink

      Ti ringrazio molto

      Risposta
  • ottobre 20, 2015 in 22.11
    Permalink

    Farò leggere quanto prima questo tuo interessantissimo articolo a mia sorella! Credo che lei non ne sappia molto ma che la sua famiglia potrebbe rientrare tra le persone a cui spettano questi assegni familiari.

    Risposta
    • ottobre 21, 2015 in 22.11
      Permalink

      Tua sorella come altre persone hanno diritto a questo beneficio e non ne sono a conoscenza …ricordale che è bretroattivo quindi può chidere anche i 5 anni precedenti

      Risposta
  • ottobre 20, 2015 in 22.11
    Permalink

    Articolo interessante, con informazioni molto utili, da tenere salvato nei preferiti. Grazie mille per averlo condiviso con noi!

    Risposta
  • ottobre 20, 2015 in 22.11
    Permalink

    A volte è davvero difficile districarsi, con la burocrazia e trovo il tuo articolo molto interessante e esemplificativo, grazie

    Risposta
    • ottobre 21, 2015 in 22.11
      Permalink

      Ok mi fa piacere: ci si rende utili….

      Risposta
  • ottobre 21, 2015 in 22.11
    Permalink

    ciao, articolo interessante grazie per le informazioni che mi hai fornito!

    Risposta
  • ottobre 21, 2015 in 22.11
    Permalink

    Io e mio marito li abbiamo fatti solo per i figli a carico! Sei stata bravissima a spiegare come usufruire del servizio

    Risposta
    • ottobre 21, 2015 in 22.11
      Permalink

      Grazie Elisabetta

      Risposta
  • ottobre 21, 2015 in 22.11
    Permalink

    Io non lavoro e per gli assegni familiari se ne occupa sempre mio marito al quale girero’ il tuo articolo per vedere se ci sono notizie che gli erano sfuggite.

    Risposta
  • ottobre 21, 2015 in 22.11
    Permalink

    Io non figli e come figlia non sono a carica (ho una veneranda età ah ah) ma argomento interessante che dovrei girare a mio fratello in quanto proprio l’altro giorno sentivo che ne parlava

    Risposta
    • ottobre 21, 2015 in 22.11
      Permalink

      Bene, gli tornerà utile

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *