Come fare palline di Natale shabby chic con spago o lana

palline shabby chicIl Natale ci invoglia a creare lavori fai da te di ogni genere, fiocchi, stelle, angeli, pupazzi di neve realizzati con bicchieri, alberelli di stoffa, lanterne natalizie, ed anche palline per l’albero. Le palline per l’albero di Natale potranno essere super colorate, in tinta unita o rispecchiare lo stile pacato ed il colore tipico del shabby chic: beige e bianco. E’ vero che troviamo anche tinte pastello e colori più decisi, ma il colore più tradizionale e romantico, a mio avviso, rimane il bianco fuso con il beige chiaro e qualche tocco di marrone e grigio per caratterizzare ancor più questa tendenza di style interiors shabby.

Il bello dello shabby chic è che molti dei mobili e degli accessori possono essere creati, recuperati e ridati a nuova vita grazie alle nostre mani. Non da meno gli accessori e le decorazioni per l’albero di Natale che, con pochi oggetti di recupero si possono creare con facilità. Vediamo insieme come fare delle palline di Natale Shabby chic con spago o lana.

Palline di Natale shabby chic fai da te: occorrente

palline 1Per prima cosa dovrete procurarvi dei palloncini, o meglio delle bombe ad acqua in confezione economica in genere da 100 (1 euro).

Poi scegliete il filato considerate che andrà bene dello spago od anche della lana di colore beige chiaro per rimanere in tema shabby chic ma se volete usare il colore potrete anche farne alcune rosa chiaro a vostro gusto.palline 2

Per decorare le palle di Natale vi servirà anche del nastro di raso bianco o beige. Colla a caldo con relativa pistola.

Infine vi occorrerà della colla vinilica, un piattino per diluirla ed un bel pennello per stenderla.

Elenco riassuntivo

  • Palloncini piccoli
  • colla vinilica
  • colla a caldo
  • forbici
  • pennello
  • ciotolina
  • spago
  • nastro di raso

Procedimento: vediamo come fare le palline di Natale

palline di filoIniziate inserendo il filo nella ciotola con acqua e colla vinilica diluite in un rapporto di 1 a 3. Immergetevi il capo e fatevelo scorrere dentro. intanto iniziate ad avvolgere il palloncino costruendo un reticolo fantasiose di vostro gusto. quando la pallina di natale sarà abbastanza fitta tagliate il capo e lasciate asciugare ponendo su di un bicchiere di plastica.

Quando saranno ben asciutte con uno spillo si fora il palloncino e lo si rimuove. poi si taglia il nastro di raso a misura e, con la colla a caldo si fissa dandogli la forma di fiocco. [Vedi come fare i fiocchi con stoffa o carta crespa]. Al di sotto del fiocco inserite anche un pezzo di spago ripiegato in due ed annodato che servirà per appendere le palline di Natale shabby chic al vostro bell’albero.

Seguendo questo procedimento e utilizzando palloncini più grandi si potranno creare anche delle palle di Natale giganti da appendere per decorare la casa a Natale o per realizzare dei piccoli presente. In questo caso all’interno della palla e quindi del palloncino che utilizzerete potrete inserire anche dei piccoli oggetti come ad esempio un piccolo angelo o un babbo natale.

                      

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *