Trasandato chic scegliere la pavimentazione

I pavimenti costituiscono la base di ogni arredamento. In relazione allo stile ne troviamo alcuni più adatti. Per lo stile Trasandato chic scegliere la pavimentazione non è poi molto difficile. Potrete orientarvi verso materiali come il gres porcellanato che attualmente offre moltissime tipologie adatte, al finto cotto, al pavimento effetto legno, sia integro che usurato, fino a quelle tipicamente  evocative e calde del legno con tutte le sue splendide imperfezioni. Ma vediamo insieme come sia nello shabby chic classico che nell’arredamento chic più rustico e trasandato.

Trasandato chic scegliere la pavimentazione

Trasandato chic scegliere la pavimentazione giusta

Non solo  i pavimenti ma anche le pareti ed eventuali tappezzerie rivestono la loro importanza. Uno stile si crea armonizzando un insieme di prodotti. molti consigli in merito li trovate in questo post “pavimenti e pareti shabby“; troverete una decina di consigli ed idee utili. Inutile negarlo, sto parlando di uno stile a me molto caro: caldo, accogliente e dal sapore vintage, lo stile chic trasandato sia esso prettamente shabby o influenzato da contaminazioni rustiche o provenzali, rimane uno dei pilastri nell’arredamento. Bello, adatto a chi proclama la sostenibilità specie quando si utilizzano materiali prettamente shabby – trasandato chic verace –  appunto, e non semplicemente in stile shabby.

Trasandato chic: la scelta giusta

Vintage chic usurato, trasandato ma accogliente e caldo

Se si può optare per il legno anticato ed invecchiato si avrà sicuramente un effetto sorprendente ma, se ciò non risultasse  possibile, si potrà vertere per   le nuove pavimentazioni in gres che riproducono fedelmente l’estetica di tipo trasandato chic vintage e shabby del legno usurato.  Per quel che riguarda i prezzi si parte dagli 8 euro al metro quadrato, reperibili nei centri iperceramica, fino ad arrivare ai 30 euro al metro quadrato, ed oltre. Per il legno, invece,  i costi sono nettamente superiori si parte dai 15/ 16 euro in  su;  ma ci si   può  avvalere anche di semplici listoni in legno grezzo sapientemente trattati ed invecchiati anche con il fai da te.

Dove trovare i listoni per un pavimento trasandato chic

I pavimenti a listoni invecchiati sono belli, differenti dai comuni pavimenti in parquet di vi parlo ampiamente QUI. Il montaggio e la lavorazione sono un operazione non molto difficile ma che consiglio a coloro che amano fare le cose da soli e possiedono una certa dimestichezza per il fai da te. Anche in questo caso meglio orientarsi per listoni in legno non troppo morbido (escluderei il pino) meglio abete, ancor meglio legno più duro come il castagno ad esempio, fino ad arrivare alle essenze più pregiate quali rovere teak etc. Ovviamente, li trovate in molti centri per fai da te tra cui Leroy Merlin, Bricoman, Bricofer, Bricolegno. 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

6 pensieri riguardo “Trasandato chic scegliere la pavimentazione

  • gennaio 29, 2017 in 22.11
    Permalink

    Stiamo valutando già da qualche tempo di ripavimentare il nostro appartamento e ci piaceva il finto legno in gres porcellanato

    Risposta
  • gennaio 29, 2017 in 22.11
    Permalink

    Molto belli anche se io non amo il legno questo è elegante.

    Risposta
  • gennaio 29, 2017 in 22.11
    Permalink

    Mi piace parecchio questo stile anche se penso che bisogna avere la casa giusta, in un palazzo moderno non lo vedo per niente bene, cozzerebbe con le rifiniture, lo trovo perfetto per una casetta un po’ vintage, un cottage in campgna.

    Risposta
  • gennaio 29, 2017 in 22.11
    Permalink

    molto particolare questo stile ,anche se personalmente non mi fa impazzire

    Risposta
  • febbraio 1, 2017 in 22.11
    Permalink

    E’ uno stile molto bello, abbastanza rustico e lo vedrei bene anche in appartamento: a patto che ci sia un bel giardino intorno alla casa e l’arredamento sia chiaro e shabby ovviamente

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *