Mamme e figli in cucina con Knorr

13
231

Knorr da vita ad un simpatico movimento che vede come protagonisti mamme e figli. Si tratta di un  movimento di emancipazione organizzato da Knorr grazie al suo concorso Cuore di brodo. Attraverso questa simpatica “sfida” tra mamme e figli, i figli arrivano alla ribalta rivendicando la loro autonomia e la loro capacità culinaria, all’insegna di Knorr.  Uno spiccato senso ironico  è presente in questa iniziativa  che vede come protagonisti figli trentenni e mamme, quest’ultime, nonostante l’età, decisamente non più adolescenziali dei loro figli, son sempre li a dare consigli, ed eccola novità,  che questa volta i consigli arrivano da parte dei figli, rivolti alle loro  rispettive mamme, si rendono protagonisti in cucina attraverso cuore di brodo  e Knorr.

Attraverso questa campagna è nato un vero e proprio   movimento di emancipazione, una simpatica sfida a colpi di mestolo: i figli rivendicano la propria autonomia in casa , nella vita e in cucina e questo grazie a Knorr e all’iniziativa cuore di brodo. L’iniziativa, che si è svolta di recente, ha permesso ai figli di lanciare un messaggio alle  loro mamme, quest’ultimo è stato recapitato insieme ad una ricetta personalizzata, ed un utile  buono sconto per l’acquisto di prodotti Knorr.

 

                        

 

Ben cinque sono i simpatici volti che hanno conquistato il titolo di  testimonial della campagna, si tratta di Pamela, Silvia, Clara, tre simpatiche ragazze, non da meno i ragazzi così Filippo e Roberto si aggiudicano, insieme a loro  il ruolo di protagonisti di questo spot. Lo Spot TV sarà in visione il giorno della festa della festa della mamma  che quest’anno ricorre il 12 di Maggio. Tutti davanti agli schermi quindi a vedere il simpatico spot. Una sfida che mette a confronto due ruoli, quello di figlio e quello di mamma, allegra, divertente e originale, così come allegro e divertente è il simpatico  spot che andrà in onda il 12 Maggio e  che vi invito a visionare. Per  ulteriori informazioni consultate la pagina facebook relativa all’evento.

 

                       

 

Non perdete lo spot, e mandate anche voi  il vostro messaggio personale alla vostra mamma: emancipatevi! Personalmente ho inviato il mio, e voi, cosa vorreste dire a vostra madre? Io amo cucinare e  preparo spesso, qualche pietanza che lei non conosce, quando è mia ospite,  un modo per far capire alla propria mamma che ognuno di noi se la cava egregiamente si anella vita che dietro ai fornelli.

13 COMMENTS

  1. L’ho trovata un’idea molto graziosa e davvero bella per sottolineare il bellissimo legame tra mamma e figli 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.