Perchè aspettarsi un rialzo da EUR/USD questa settimana

Nella seconda metà della settimana gli investitori attendono l’uscita delle pubblicazioni che attesteranno il treding EUR USDdato Pil USA, atteso anche  il meeting della   Federal  Reserve. In Asia intanto il dollaro si è apprezzato con forza contro le principali valute mentre  lo yen, ha registrato un netto calo in rapporto al dollaro. Gli investitori hanno puntato al rialzo dello yen  ma con scarsi risultati. L’indebolimento della moneta è dovuto all’attesa del Fomc e dei dati macroeconomici USA,  gli operatori continuano a speculare.

Influenti  i commenti del governatore della banca centrale d’Australia, Gleen  Steveldsel  e dallo scenario determinato dalle speculazioni attuate da Lawrence Summer  ex segretario del tesoro  e uno dei contendenti, Janet Yellen, Vice presidente della Fed, per la leadrship della banca centrale USA.

Intanto in questo panorama  incerto, il rapporto l’euro (EUR/USD) si attesta con il dollaro 1,368, mentre l’euro yen a 130, 2930.  Il cambio Euro/Dollaro ha tentato, nella giornata di ieri, di superare la quota del 1,33  sebbene in leggera salita. Se gli investitori attuano una speculazione a rialzo dello yen anche il rapporto EUR/USD, potrebbe subire oscillazioni: Possibile il raggiungimento dell’1,34 per l’euro? Dipende anche dai dati FOMC, non ci dimentichiamo che  la Federal Reserve attraverso i sui dodici membri e tre strumenti di base controlla, come ben sappiamo,  le operazioni del mercato aperto, il tasso di sconto e gli obblighi di riserva, si attendono quindi ulteriori sviluppi.

 

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/f4/Federal_Reserve.jpg/800px-Federal_Reserve.jpg

 

Sharing is caring!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.