Fiera di Roma la mostra di arredo e design Moacasa: 28 ottobre, 5 novembre

Moacasa 2023
Fiera di Roma la mostra di arredo e design Moacasa

Torna l’appuntamento tanto atteso Moacasa, dedicato all’arredamento casa, al design e ai materiali innovativi. Trend innovativi e conferme stilistiche nei due padiglioni dell’evento con moltissime proposte per la zona giorno, zona notte, cucine, infissi e ovviamente, arredi outdoor. Tra le proposte delle aziende italiane presenti in fiera, prevale la ricerca di un design sofisticato ed elegante con particolare attenzione al green. Di tendenza mobili e complementi dallo stile minimale e raffinato in grado di arredare spazi organizzati in modo funzionale, eliminando il superfluo, e lasciando il posto a elementi essenziali in grado di creare un’atmosfera unica. Ma scopriamo di più sulla fiera d’arredo Moacasa 2023.

Moacasa alla Fiera di Roma la mostra di arredo e design

Per scoprire le ultime tendenze del settore torna alla Fiera di Roma la mostra di arredo e design Moacasa, dal 28 ottobre al 5 novembre 2023.

Il mondo dell’arredamento e del Design è in continua evoluzione, materiali linee e progetti creativi offrono l’opportunità di arredare gli spazi con linee, forme e colori, che rispecchiano l’animo di chi li vive e li abita.

Protagonisti degli ambienti, quest’anno, i colori e le linee minimali con connotazioni particolari in grado di rendere fluidi e continuativi gli spazi da arredare.

La mostra di arredo e design Moacasa: Materiali caldi e tine neutre per arredare con classe

Linee morbide e avvolgenti per le sedute, composizioni tubolari e profili in metallo, lampade che richiamano la natura illuminando il design: tante le novità per la zona giorno.

Soggiorno minimale elegante
Soggiorno minimale elegante Moacasa

Colori per arredare

Tornano in voga i colori neutri tipicamente caldi. Dal crema al marrone, passando per le varie tinte del grigio. Sedie, divani e oggetti di design si fondono in un gioco di sfumature all’interno degli spazi domestici, esibendo forme e tinte armoniche che risultano allo stesso tempo moderne con tratti di connotazione vintage.

È il caso, ad esempio, delle lampade Tube e Ramy di Riflessi, (brand immancabile a Moacasa degli ultimi anni), in cui linee minimali si articolano in strutture che lasciano spazio allo stupore o, nella loro essenzialità, richiamano nell’immaginario forme arboree stilizzate.

Nei complementi per illuminare e le sedute troviamo colorazioni eleganti come il fumè, grafite, color tabacco, champagne perlato e bronzo, sedute caratterizzate da gambe in metallo grafite, ottone, titanio e cobalto spazzolati a mano, champagne perlato o bronzo.

 La mostra di arredo e design Moacasa: i Materiali

Come sempre i materiali assumono un ruolo di primo piano, sempre più innovativi e coinvolgenti in grado di personalizzare ogni ambiente. Spiccano i materiali naturali come il legno e lo stile marmoreo molto utilizzato nei ripiani e nei tavoli come il modello Atlantis, dalle linee essenziali e rigorose.

Per una zona living funzionale troviamo mobili componibili come la libreria Techwall, posizionabili sia a parete che in centro stanza.

 Alla mostra di arredo e design Moacasa c’è sperimentazione nei materiali che diventano sempre più protagonisti, dando vita a pezzi scultorei che richiamano superfici marmoree, accostati a vetri decorativi dal sofisticato aspetto materico. Ricorrente è il mix di finiture sia opache che lucide in un unico mobile.

Cucina integrata in soggiorno
Cucina integrata in soggiorno

La cucina integra il soggiorno e la zona pranzo

In netta ascesa la cucina concepita come uno spazio da vivere e accogliere e per questo la cucina è integrata sempre più con la zona giorno.

Lo spazio per cucinare diventa così un ambiente studiato per accogliere, anche grazio ai mobili in grado di trasformarsi (i mobili multifunzionali) pratici versatili.

Zona notte: estetica e comfort

A Moacasa 2023 la zona notte è studiata per accogliere, concedere relax senza privarsi di quell’estetica ricercata, minimale ed elegante. Anche in questo ambiente stile e funzionalità regnano sovrani.

Tra le proposte della fiera dell’arredamento di Roma troviamo Tomasella con i letti Shiro e Roxy progettati con l’intenzione di generare benessere in poco spazio.

I letti proposti hanno la testiera retroilluminata da luce led integrata, soluzione applicabile anche alle porte. Nelle porte di casa vi è la ricerca dell’estetica grazie a materiali di pregio.

Non mancano le porte a vetri soluzioni estetiche funzionali nate per donare agli ambienti più luce e funzionalità come fanno anche le porte/librerie proposte da Ianus create per celare l’accesso ad un ripostiglio o un ufficio in casa. 

Moderni sistemi di riscaldamento e design

Non poteva mancare in una fiera dedicata all’arredamento, appuntamento annuale che si rinnova, l’attenzione rivolta verso i sistemi di riscaldamento sempre più interpretati con gusto e stile.

Less is more: i sistemi di riscaldamento, assumono un design dalle forme semplici con una netta propensione a inserirsi in maniera camaleontica nei vari ambienti della casa, con un occhio sempre alle tematiche ambientali

Stufe, caldaie e caminetti, che siano a pellet o a legna, rivolgono la loro attenzione alle tematiche ambientali. Elementi sempre molto apprezzati che si fondono esteticamente con l’arredamento della casa.

I nuovi sistemi di riscaldamento come le stufe a biomassa e le caldaie a pellet sono studiate per essere esteticamente integrati agli ambienti, dai più classici ai moderni, senza trascurare l’impatto ambientale e il consumo energetico, disponibili in diverse potenze termiche a partire da 8 fino a 20 kW.

Outdoor la serra bioclimatica e i giardini d’inverno

Gli spazi esterni, la loro gestione e l’arredo sono sempre più presi inconsiderazione. Anche in questo caso non manca l’attenzione all’ambiente. Le tendenze per arredare l’esterno delle case prendono sempre più in considerazione le serre ed i giardini d’inverno godibili in ogni stagione.

Spicca in questi progetti d’arredo outdoor la serra bioclimatica nata per abbattere i confini tra l’interno delle case e l’esterno. Indoor e outdoor dialogano tra di loro, in un connubio di colori, relax e funzionalità.

Considerazioni

La mostra di arredo e design Moacasa, fiera del mobile 2023, propone, attraverso brand italiani d’arredamento, i suoi trend, soluzioni abitative in cui cappeggia l’innovazione, sia per gli arredi da interni che da esterni. Proposte per arredare luoghi da vivere con eleganza minimale, senza rinunciare al massimo della funzionalità, dell’estetica, e della qualità dei materiali.

Moacasa 2023 
Dal 28 ottobre al 5 novembre

Fiera di Roma – Ingresso EST
Segreteria Tel.  + 39 06-72900200/201Sabato e domenica e mercoledì 1 novembre orario e prezzo:10:00 – 20:00. Prezzo ingresso 10 euro  – Altri giorni 15:00-20:00, ingresso gratuito

Previous articleNatale fai da te idee creative per ogni età
Next articleCome avere dei ricci formati: metodo Cowash per recuperare la forma dei riccioli