Caravaggio ed il ritrovamento di cento opere

0
27

 

 

Ritrovate circa 100 opere inedite del Caravaggio, per la storia dell’arte un evento unico e di grandi importanza artistica. Le opere risalgono al periodo in cui Michelangelo Merisi detto il Caravaggio appena adolescente, fu allievo nella bottega del pittore manierista Simone Peterzano, dal 1584 al 1588.

Le opere, il cui valore stimato si aggira intorno ai 700 milioni di euro, sono venute alla luce grazie ad una lunga ricerca svolta da un gruppo di esperti, tra cui Maurizio Bernardelli Curuz e Adriana Conconi Fedrigolli.

La raccolta delle opere apparirà in due e-book di 600 pagine pubblicata da Amazon dal titolo “Giovane Caravaggio, e le “ Le cento opere ritrovate”.

Le ricerche sono state meticolose e mirate, in quanto si riteneva quasi improbabile che Caravaggio non avesse lasciato nessuna testimonianza della sua attività durata dal 1584 al 1588 presso la bottega di un pittore all’epoca famoso, così una rigorosa metodologia di indagine ha permesso di individuare il canone geometrico che lascia sottintendere senza dubbio, le raffigurazioni del primo periodo romano, come i “volti di efebo”, o il “Ragazzo morso dal ramarro”.

Michelangelo Merisi, noto come Michelangelo Merisi da Caravaggio o più comunemente come il Caravaggio, nasce a Milano, 29 settembre 1571 e muore a Porto Ercole, 18 luglio 1610.

La sua formazione artistica avviene tra Milano e Venezia ma fu attivo e lavorò anche in molte altre città quali Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610.

Fu senza dubbio uno dei più celebri pittori italiani di tutti i tempi, dalla fama ancora oggi universale. I suoi dipinti, che combinano un’analisi esternata a livello d’immagine dello stato umano, sia fisico che emotivo, con un drammatico e influente uso della luce, caratteristiche che hanno fortemente influenzato la pittura barocca.

Il 28 maggio 1606 si rese responsabile di un omicidio e fu condannato a morte per lo stesso, dovette vivere gli anni successivi in costante fuga per scampare alla pena capitale. La sua vita e le sue opere risentirono di questa tragedia.

Il suo stile influenzò direttamente o indirettamente la pittura dei secoli successivi costituendo un filone di seguaci racchiusi nella corrente pittorica che va sotto il nome di caravaggismo.

 

 

Caravaggio

Caravaggio
Caravaggio ed il ritrovamento di cento opere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.