Recensione di Fearless Fantasy per Android – video

Fearless Fantasy

Cari amici di Notizie in Vetrina, oggi recensiamo per voi Fearless fantasy per Android, un gioco appartenente al filone degli RPG, ma che lo fa portando una ventata di innovazioni… ma anche alcune pecche. Iniziamo col dire che Fearless Fantasy è un gioco goliardico, che ci fa rivivere in chiave satirica gli stereotipi degli JRPG. Impersoneremo un fantomatico cacciatore di taglie, che riceverà la missione di sventare le nozze di un tiranno con la principessa di turno. La prima cosa che salta agli occhi è il comparto grafico, colorato e pieno di un carisma personale. I personaggi ricordano un po' quelli del manga Rave di Hiro Mashima. Il gioco ci fa effettuare esclusivamente i combattimenti, ed il movimento è gestibile attraverso una world map con i vari punti cardine della storia.

     

Fearless Fantasy

Punti di debolezza di Fearless Fantasy

Il combat system ricalca l' ATB di Final Fantasy, aggiungendo tap e swipe da eseguire in stile rhythm games, per effettuare attacchi e riuscire in parate o schivate. Inizialmente non è facile riuscire a carpire le giuste tempistiche, specie se si è vittime di magie di accecamento, che ci impediscono di avere gli aiuti visivi necessari a completare con successo le varie gesture. Tuttavia il pattern di attacco è sempre lo stesso per la stessa mossa, quindi una volta impressi nella memoria il tutto diventa più semplice. Anche se perdiamo il nostro party riceve ugualmente exp, diventando più forte, e togliendo molta difficoltà ad un titolo di per se già breve. Infatti per completare Fearless Fantasy bastano appena un paio di ore. Le battaglie sono legate da degli intermezzi animati in cui vedremo dipanarsi gli eventi della storia. Siamo in definitiva di fronte ad un titolo mordi e fuggi, pensato per smartphone, che riesce a svernare alcuni elementi degli JRPG, ma ovviamente con tutte le limitazioni dovute al settore di riferimento.

​Written By Mirco Angelosante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *