heroes enigma 2Cari amici di notizie in vetrina, recensiamo oggi per voi un gioco nato dalla sfortunata serie TV Heroes, andata in onda diversi anni fa. Purtroppo Heroes non ha riscontrato il successo sperato, nonostante il sostegno di molti fans, e alla fine è stata chiusa in malo modo, senza un finale soddisfacente. Ad alcuni anni dal suo semi flop, gli autori hanno riconosciuto il potenziale della serie, e ne hanno tratto un sequel/spinoff, con nuovi protagonisti. Dato che ci riprepariamo ad assistere ad una nuova ondata di Heroes mania, a cui è seguito anche il gioco che stiamo per recensire. Il nome del gioco è Heroes Enigma, già disponibile al download presso il google play store. A seguire e a sviluppare il gioco, è stato il team Phosphor Games, famoso per Horn, un titolo che ha riscosso un enorme successo da parte della critica.

Come si gioca a Heroes Reborn: Enigma

heroes enigma 1Impersoneremo Dhaila, una giovane ragazza che è stata intrappolata da alcuni uomini in una struttura governativa. Insieme alla sorella minore, Dhaila deve compiere alcuni esperimenti su delle “capacità” che la contraddistinguono. Infatti Dhaila dispone di disparati poteri, tra cui telecinesi, salti nel tempo, e modificazioni dello stesso. La scusa ufficiale è che i suoi poteri vanno addestrati e sondati per evitare che diventi un pericolo per la società; in realtà gli scienziati stanno cercando di sviluppare un siero che trasmetta poteri tra le persone con legami di sangue. Il gioco si dipana lungo 30 livelli, in cui dovremo associare le nostre abilità per riuscire a risolvere delle stanze che ci verranno proposte. Sposteremo oggetti con la forza del pensiero, rallenteremo porte per entrarvi all’ultimo secondo, e soprattutto viaggeremo nel tempo per evitare ostacoli. I comandi sono semplici ed intuitivi, verranno ampiamente spiegati nel tutorial del gioco, che si presenta come parte integrante della storia. Il motore di gioco che anima il tutto, è il notevolissimo Unreal Engine 4, quindi non aspettatevi di giocare il titolo su un dispositivo che non sia di fascia alta, o quantomeno abbastanza potente.

Written By Mirco Angelosante

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.