Affitto casa vacanze Italia estero: come tutelarsi

Molte persone amano recarsi in vacanza approfittando delle comodità offerte dagli alberghi. In altre situazioni invece, se si è in famiglia e si ama la privacy e l’indipendenza totale la scelta di affittare un’appartamento o una casa vacanze indipendente,  può risultare la soluzione migliore, anche se non sempre  esente da rischi. Ok vediamo, se si opta per Affitto casa vacanze Italia estero: come tutelarsi ed evitare sorprese scomode.

 

 

Affitto casa vacanze Italia estero: come tutelarsi
Affitto casa vacanze Italia estero: come tutelarsi

Affitto casa vacanze Italia estero: come tutelarsi

 

Personalmente opto quasi sempre per l’affitto di una casa sia per vacanze in Italia che quando mi reco all’estero. Difficilmente opto per l’albergo a meno che non ci spostiamo  in coppia. Se parto con tutta la famiglia ed amici o parenti al seguito, preferisco prendere un bell’appartamento dotato di tutti i comfort e, in alcuni casi, scelgo soluzioni indipendenti. Esigenze di spazio, spostamenti e cucina “salutare” mi fanno prediligere questa soluzione.  Ma come tutelarsi?

 

Come affittare casa per le vacanze

 

Se vi recate in località italiane spesso la soluzione è dietro l’angolo. Chiedete in giro e sbirciate i vostri amici sui social e, con molta facilità, potrete reperire case da affittare senza troppi problemi. Ma sia in Italia che all’estero la soluzione può essere quella di consultare diverse agenzie e motori di ricerca online.

Preferisco tendenzialmente quelli che non mi chiedono l’intero importo dell’alloggio e, tranne in rari casi, prediligo l’host che mi chiede solo un anticipo dandomi la possibilità di disdire e di saldare in loco.

Tra i motori di ricerca vi segnalo il noto booking, hometogo, airbnb, homehaway, wimdu e molti altri.  Personalmente non utilizzo sempre la stesso sito ma mi regolo di volta in volta in base al posto che devo visitare.

 

Occhio al prezzo!

 

Consultando i vari siti vi accorgerete subito delle differenze di prezzo, così come delle condizioni di affitto. Attenzione: alcuni siti vi pongono un prezzo base che ha poi in aggiunta dei costi come pulizie, tasse ed altro facendo lievitare anche di molto il prezzo di base.

Quando si affitta online i siti forniscono una dettagliata descrizione corredata da foto. Se vi recate all’estero non puntate sull’appartamento periferico meno costoso, ma cercate di scegliere una collocazione centrale, vicino ai luoghi di maggior interesse. Eviterete così i quartieri sconsigliati e malfamati e spenderete meno per spostarvi in termini di costi e tempo, anche se magari pagherete l’alloggio un tantinello in più.

 

Leggere le recensioni online

 

Sebbene le recensioni online talvolta siano manipolate e non veritiere (sia in positivo che in negativo), vi consiglio di leggerle perché sono in grado di fornire indicazioni significative sul tipo di alloggio e su chi vi sa affittando l’appartamento. In genere non sono i privati a riservare spiacevoli sorprese ma piuttosto le agenzie che pur di rifilarvi un alloggio vi promettono situazioni abitative che in realtà non risultano conformi. Quest’anno ho prenotato in ritardo per motivi personali,  mi sono recata sul posto, ed ho visionato l’alloggio, preso visione del prezzo e delle pertinenze, firmato e pagato un piccolo anticipo del 30%. Ma ci sono state delle sorprese!

 

Residence Airone alla Giannella Toscana

 

Sono anni che affitto sia in Italia che all’estero in questo modo, ma quest’anno anch’io sono incappata in un’ agenzia poco seria che gestisce un residence alla Giannella in Toscana Orbetello. Il residence Airone ha numerose recensioni negative nel web, (ora anche la mia), ma dato che mi ero recata sul posto e non avevo affittato un alloggio nel residence, ma piuttosto un bel casale antico gestito dalla stessa agenzia, mi sono fidata di ciò che ho visto e che mi è stato riferito, trascurando di andare a vedere le recensioni come faccio sempre, o di mettere i puntini sulle – i – nel contratto standard.

In realtà le pertinenze esterne del casale non si sono rivelate così come l’addetta dell’agenzia ce le aveva prospettate e, sul contratto ovviamente, veniva segnalato solo l’interno “Pino 4“. Al di là di questo inconveniente la casa era grande e comoda, un po’ datata con alcune cose sicuramente da rivedere, ma ben posizionata, vicino al mare, dotata di due giardini fronte e retro, ma non di quello esclusivo di accesso laterale che è stato assegnato, in seconda battuta, al 4° giorno di soggiorno, all’appartamento posto al piano superiore. Avendo 2 cani al seguito questo è stato un problema che ha richiesto da parte nostra, maggior attenzione. Ma sinceramente scoccia un bel po’ sentirsi presi in giro… 🙂

PS: Avrebbe dovuto insospettirmi già una cosa: avevo trovato l’annuncio in due siti diversi: in uno il prezzo era di 2200 euro per 10 giorni; in un’altro di 2400 euro. Alla firma con anticipo, il prezzo è stato un’altro ancora c’era, per mia fortuna, un piccolo sconto last minute! ma il buongiorno si vede sempre dal mattino! Quindi fate attenzione alle incongruenze di qualunque genere esse siano.

 

Affittare la casa per le vacanze che non c’è

 

Piccoli inconvenienti si possono tranquillamente ignorare ma ad alcuni miei amici è capitato di peggio: affittare una casa per le vacanze che non c’è: Vi è mai capitato?

Arrivare sul posto ed accorgersi di aver versato dei soldi a vuoto non è il massimo. Per questo ritengo che quando si affitta è bene versare solo un anticipo, ciò costituisce sempre e comunque la soluzione migliore.

Alcuni siti online tutelano l’affittuario così come il locatore e, a mio avviso, sono da prediligere perché difficilmente vi riservano delle spiacevoli sorprese.

Sharing is caring!

Related Post

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.