Calicanto (Chimonanthus praecox)

2
86

Questa pianta presenta una caratteristica particolare, mentre le altre specie sono in riposo vegetativo, lei “fiorisce”, ricoprendo i suoi rami spogli e legnosi di piccoli fiori gialli. Questa caratteristica le ha fatto guadagnare il nome di Calicanto d’inverno.

Appartiene alla famiglia delle Calicantacee ed è originaria della Cina e del Giappone.

E’ un arbusto che non supera i 2-3 metri di altezza, possiede dei rami radi e divaricati, le foglie sono caduche, opposte e brevemente picciolate, i fiori sono gialli esternamente e marroni porpora all’interno, molto profumati crescono e sbocciano sui rametti ascellari.

Fiorisce da Dicembre a Febbraio, prima dell’emissione delle foglie.

Si propaga per talea o margotta alla fine della primavera, o per divisione dei cespi, in autunno.

Ama le esposizioni in pieno sole e terreni preferibilmente a  composizione silicea.

La pianta va potata (se necessario) a conclusione della fioritura.

Richiede annaffiature frequenti in estate e settimanali dalla primavera fino all’autunno inoltrato.

 

 

 

Personalmente amo molto questa pianta, era presente nel giardino

della mia prima casa, ed era generalmente fiorita nel periodo natalizio.

Il suo profumo era intenso e la sua atipica fioritura veramente molto

gradevole. Ne conservo un gradevole ricordo.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.