Evonimo ” Evonymus Japonicus”

4
297
Evonimo " Evonymus Japonicus"

 

Appartiene alla famiglia delle Celastracee, originaria della Cina e del Giappone è stato introdotto  nel nostro continente nel 1800. il nome deriva dal greco eu (bene) e ònoma (nome) ossia pianta del buon nome.

 

 

Evonimo ” Evonymus Japonicus”

Evonimo ” Evonymus Japonicus”: specie e coltivazione

 

Evonimo è Presente in tre varietà:

Euonymus alatus, con foglie decidue che diventano di color cremisi in autunno.
Euonymus europaeus, che può raggiungere i 4-5 metri di altezza con foglie all´apice acuminate.
Euonymus fortunei, sempreverde utilizzabile anche come rampicante, dato che su appositi sostegni può arrivare fino a 6 metri dialtezza.

Si tratta di un arbusto sempreverde che può raggiungere i 3-4 metri di altezza, generalmente coltivato in vaso o in terra piena per realizzare fitte siepi. Ha portamento eretto presenta giovani rami moderatamente angolosi,  le foglie sono ovaliformi e dentate di color verde o verde screziato di giallo, la loro grandezza e il loro colore può variare anche nello stesso esemplare. I fiori sono disposti in cime ascellari e presentano dimensioni insignificanti sono di colore giallo verdastro. La fioritura avviene da Giugno ad Agosto, e nel tardo autunno maturano i frutti di color rosso, dando alla pianta un bell’aspetto decorativo.

adatto per la coltivazione in fitti gruppi, siepi, come esemplare isolato, molto decorativa per la robustezza e la  lucidità delle foglie screziate, soggetta al mal-bianco, va trattata costantemente per evitare che si infetti. richiede scarse potature in quanto la sua crescita è abbastanza lenta.

 

Quanto piantare e come propagare l’Evonimo

 

Si pianta in autunno o in primavera, mentre la moltiplicazione per talea va effettuata ad agosto o Settembre  in terreno sabbioso, preferibilmente in campana di vetro. Predilige posizioni da mezz’ombra a sole pieno in terra normale da giardino o leggermente sabbiosa ed annaffiatura abbondanti ma mai troppo copiose, evitare i ristagni idrici e di  bagnare le foglie.

 

 

 

 

4 COMMENTS

    • Si nell’aria e nel mio blog…Ho immente una nuova rubrica dedicata al verde e all’architettura del verde Hai fatto caso che sto trattando rempicanati e piante da siepe? in uscita prossimamente
      su questo blog: Organizzare il Verde: il  giardino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.