Fiori secchi: come realizzare dei simpatici quadretti o palline natalizie

4
163

                                        IMAG0520.jpg

I fiori, sia freschi che secchi, sono uno splendido dono della natura, nelle numerose varianti di forme, dimensioni e colori, si prestano ad una gran varietà di utilizzo.

Cerchiamo di mantenerli freschi più a lungo possibile, cambiando spesso l'acqua, e accorciando di qualche centimetro il gambo ogni giorno, possiamo aggiungere una pastiglia di aspirina per allungarne le durata, ma comunque se vogliamo mantenerli anche successivamente, li possiamo essiccare.

Fiori secchi: come realizzare dei simpatici quadretti

le tecniche di essiccazione dei fiori sono svariate, con silice, oppure in forno, ma il metodo più economico e semplice, che puo' essere utilizzato proprio da tutti consiste nell'appendere i mazzolini di fiori a testa in giù in luogo asciutto, va bene anche un balcone  riparato, il sole e l'aria faranno il loro compito, per fiori e foglie singole possiamo adottare un metodo scolastico utilizzando un libro pesante metteremo i fiori a seccare tra le pagine, un metodo più "sofisticato" consiste nell'utilizzare una pressa e dei fogli di carta assorbente, la pressa puo' essere semplicemente costituita da due tavolette di legno che chiuderemo ai quattro lati con dei piccoli morsetti, avendo cura di sistemare  i fiori tra due fogli di carta.

Quando i fiori si sono seccati, possiamo rinforzarne il colore adoperando del colore a tempera diluito e sfumarlo qua e la. Una volta che i nostri fiori sono pronti per essere utilizzati, verranno assemblati in quadretti acquistabili nei brico, nei supermercati o da Ikea a prezzi contenuti, possiamo optare per quadretti a giorno, o con cornice.

Per far aderire i fiori useremo un po' di colla vinilica, e applicheremo la nostra composizione al foglio di carta presente nel quadro, in alternativa possiamo adoperare del cartoncino colorato, del colore prescelto o dei fogli di sughero.

Provate a comporre in più modi il vostro quadro e solo quando sarete soddisfatti del risultato incollerete prima le foglie e poi i fiori. A lavoro ultimato spruzzare una lieve strato di lacca (o fissativo), lasciate qualche ora all'aria, e poi chiudere con il vetro il  quadro. il risultato è gradevole, e possiamo utilizzarli per farne dei simpatici regali personalizzati.

Palline natalizie con fiori secchi

Nel periodo natalizio possiamo realizzare con sfere di plastica trasparente delle belle palline ornate di fiori secchi all'interno che possono essere incollati alle pareti o lasciati liberi, l'effetto sarà molto originale.

 

                                      IMAG0521-copia-1.jpg

                                      IMAG0522.jpg

                                                 Foto di Mara Mencarelli

                              IMAG0523.jpg

Questi quadretti  con i fiori secchi, sono stati realizzati insieme ai miei figli quando erano più piccoli, quindi il lavoro risulta facile, alla portata di tutti ed  è di sicuro successo. Il Fondo è stato colorato con i colori a tempera spugnati.

 

 

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.