Le viti: quali sono e come usarle

12
28

 

Come i chiodi, le viti esistono di varie dimensioni e materiali, i più comuni sono l’acciaio, l’ottone e cromate, quest’ultime non arrugginiscono.

 

Le viti: quali sono e come usarle
Le viti: quali sono e come usarle

Le viti: quali sono e come usarle

A seconda del tipo di bloccaggio che è necessario effettuare, utilizzeremo viti a testa piatta,  svasata, ovale, o tonda, quanto agli intagli troviamo viti a stella e viti a taglio, rispettivamente useremo cacciavite a stella o a taglio.

 

Tra le viti più usate troviamo:

 

  • a mordente,
  • a testa svasata,
  • a perno, per legno costituito,
  • a testa svasata piccola
  • a testa ovale.

 

  • Le viti auto-filettanti hanno maggior presa sui materiali di natura morbida, e richiedono il foro d’invito.

Vengono utilizzate talvolta, delle rondelle, poste tra la testa della vite e la superficie sulla quale poggia, queste servono ad aumentare la tenuta della vite in eventuale presenza di vibrazioni.

  • Altro supporto delle viti è il dado bloccante che viene posizionato all’estremità finale della vite, sono pratici ed hanno anche funzione estetica per quanto concerne quelli bombati.

Per effettuare il foro di invito, indispensabile per introdurre la vite, è buona norma usare un punteruolo, per avvitare la vite utilizzare un cacciavite di dimensioni e taglio adeguato ed avvitare la vite, tenendola perpendicolare al foro contemporaneamente al cacciavite stesso.

Poche semplici regole che ci consentono di avvitare una vite senza combinare guai!

 

 

 

 

 

 

12 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.