Piante adatte per lago: Ginerio Cortaderia selloana

3
362
Piante adatte per lago: Ginerio Cortaderia selloana
Piante adatte per lago: Ginerio Cortaderia selloana

Le piante idonee come contesto visivo e caratteristiche culturali da utilizzare vicino ai laghi, sono molteplici, prime tra tutte le ninfee, il papiro, la calla, o  bellissimi oleandri in fiore, ciò non toglie che in prossimità di laghetti e fontane, troviamo delle piante che si prestano moltissimo come struttura arborea ad essere collocate in prossimità di quest’ultimo, una tra queste è di sicuro il Ginerio, nome botanico Cortaderia Selloana, grazie al suo portamento, che lo rende collocabile sia in gruppo, ed  anche  come esemplare isolato.

Piante adatte per lago; Ginerio Cortaderia selloana

Appartiene alla famiglia delle graminacee ed è originaria del Sud America, venne introdotta in Europa nel 1884 circa e da allora la troviamo in ville d’epoca adottata in molteplici funzioni decorative. Si espande con facilità formando dei gruppi fitti di verde e pannocchie fiorifere.

 

6135812920_73204439f7.jpg

Descrizione

Si tratta di una pianta decorativa erbacea perenne, alta qualche metro, formata da grossi cespi con foglie di color verde grigiastro molto numerose, lunghe e taglienti, dal portamento pendulo. Al centro del gruppo di foglie si ergono in numero variabile numerosi  fiori, caratterizzati da pannocchie di color bianco crema argentee e piumose.

Fioritura Ginerio

L’epoca di fioritura del Ginerio, va da settembre ad ottobre, si possono adottare per ornare aiuole, come esemplare isolato o in gruppo, molto decorative vicino a laghetti e corsi d’acqua il genere, vanno messe a dimora in primavera (Aprile- Marzo).

La riproduzione

La riproduzione è semplice e può avvenire per divisione dei cespi sempre nel periodo primaverile, ama un esposizione a sole pieno e buona terra da giardino. Sono necessarie annaffiature regolari da effettuarsi 2 o 3 volte a settimana bagnando bene il terreno, nella stagione estiva bagnare con più frequenza il terreno in quanto le temperature si alzano ed il terreno si inaridisce con maggior facilità.

 

Ti potrebbe interessare

Piante da siepe: quali scegliere

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.