Santorini l’isola più bella della Grecia

6
287
Santorini
Santorini l'isola più bella della Grecia

State programmando un viaggio in Grecia ma non sapete quale isola scegliere? Santorini è sicuramente quella che meglio racchiude, in tutta la sua totalità, la bellezza di questo magnifico territorio. Con le sue abitazioni bianche, le cupole blu delle chiese che spezzano il cielo e le spiagge vulcaniche di sabbia vulcaniche, quest’isola saprà sorprendervi e lasciarvi senza fiato. Nonostante sia una località di dimensioni poco estese, nel suo territorio raccoglie tutti quei piccoli particolari che rendono la Grecia il piccolo paradiso terrestre che conosciamo e che gira per il mondo attraverso l’immagine di una cartolina.

Santorini l'isola più bella della Grecia
Santorini l’isola più bella della Grecia

Santorini dispone inoltre di un’offerta turistica davvero vastissima e sa come tenere in movimento i suoi turisti. Questi saranno infatti impegnati tutto il giorno tra le ore da destinare al sole e alla scoperta di grotte e baie e quelle passate in dinamici percorsi di escursionismo (uno tra i più gettonati, a tal proposito, è quello fatto sul vulcano di Thera). Sul sito di Voyage Privé troverete offerte last minute per Santorini davvero incredibili!

 

Santorini l’isola più bella della Grecia: cosa vedere assolutamente

 

Come descrivere, inoltre, l’emozione che può suscitare un tramonto visto da Oia? Questa zona è, secondo il parere di alcuni turisti, quella più bella e suggestiva di tutta l’isola. In questo villaggio, fatto di muri di gesso, case imbiancate e edifici scavati nelle scogliere, i villeggianti si radunano proprio al fine di vedere il sole calare. A Kamari, invece, risiedono le spiagge cittadini, dalle cui scogliere gli abitanti si sfidano in adrenaliniche gare di tuffi, ed un lungomare ricco di locali, lounge bar e ristoranti italiani. Più nord, la cittadina di Fira offre punti panoramici davvero notevoli, un museo di arte preistorica e la possibilità di girare per le vie strette dell’isola sul dorso di un asino. Posto poco più sopra di Fira, infine, si trova il villaggio di Imerovigli: questa piccola località è il punto d’osservazione più alto dell’intera isola ed offre ai turisti una posizione di privilegio da cui poter scattare foto.Tra giri in barca, escursioni a piedi e lunghi percorsi da fare per raggiungere spiagge di sabbia rossa, Santorini saprà come riempirvi le giornate.

Fira

Fira, nota anche come Thira, è il copoluogo dell’isola di Santorini, anticamente denominata Akrotiris. Si tratta del principale centro abitato situato a 250 metri sul livello del mare. Nella stagione estiva il centro del piccolo villaggio è visitato da turisti che passeggiano lungo gli stretti e caratteristici vicoletti. Qui vi sono la Cattedrale della Candelora del Signore, il Museo della Preistoria e soprattutto la cupola Agios Minas, una delle più fotografate in tutto il mondo. 

Oia 

A nord dell’isola vi è  Oia, il più meraviglioso villaggio dell’isola. Qui troverete botteghe tipiche, negozietti, bar e ristoranti con vista sul mare. In questa località potrete ammirare i mulini a vento, visitare la Chiesa Panagia di Platsani e raggiungere le due insenature di Armeni e Ammoudi. Consigliamo di restare per il tramonto di Oia considerato uno dei più incredibili e suggestivi tramonti di tutta l’isola. 

Imerovigli

Vicoli stretti e case bianche che si affacciano sul mare: parliamo di Imerovigli. Si tratta di un piccolo villaggio situato a 3 km dal capoluogo dell’isola. E’ consigliabile una visita presso la chiesa di Ai-Stratis e il Monastero di Saint Nikolas. da non perdere è sicuramente la rocca di Skaros

 

Imerovigli
Imerovigli

Santorini spiagge

Tra le bellezze dell’isola  che rendono Santorini nota troviamo le sue spiagge caratterizzate da colori diversi. Qui, infatti, troverete spiagge rosse, nere, bianche, grigie e di lava. Una delle spiagge più suggestive è sicuramente la Red Beach caratterizzata da spiaggia e rocce rosse e dal mare verde smeraldo. Da questa spiaggia è possibile fare un’escursione in barca presso la White Beach e la Black Beach.

 

Red Beach

 

La spiaggia più lunga e grande dell’isola è la spiaggia di Kamari. Lunga quasi 5 km, caratterizzata da sassolini scuri, Kamari Beach, è una delle più frequentate dove troverete numerosi locali, ristoranti e bar. La spiaggia di Perissa caratterizzata da sabbia lavica nera è indicata per chi vuole praticare gli sport acquatici e le immersioni. Altre due spiagge da vedere sono Ammoudi e Ameni raggiungibili tramite discese vertiginose. Situate a Oia sono due piccole spiagge selvagge con acqua limpidissima.

 

6 COMMENTS

  1. Mai stata in Grecia ma le tue foto mi hanno invogliata a passarci le vacanze, deve essere bella e rilassante

     

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.