Petti di tacchino in involtini con salame piccante

 

Petti di tacchino in involtini con salame piccante
Petti di tacchino in involtini con salame piccante

Oggi vedremo la ricetta dei Petti di tacchino in involtini con salame piccante. La carne di tacchino, ma la carne bianca in genere, offre proprietà nutrizionali e minor contenuto in colesterolo. Per questo, spesso preparo ricette a base di carni bianche come gli involtini con salame piccante. Sebbene il salme non sia esattamente un alimento dietetico questa ricetta prevede l’uso di una mezza fettina sola per ogni involtino che andremo a preparare. I petti di tacchino andranno divisi in due, o in 4, a seconda della grandezza per ricavare dei involtini con salame piccante mini con sapore di formaggio. Il formaggio che ho utilizzato sono le sottilette senza lattosio, dato che in famiglia abbiamo soggetti allergici al latte e non semplicemente intolleranti.

Gli ingredienti per la preparazione dei petti di tacchino in involtini con salme piccante prevede pochi ingredienti:

  • Petti di tacchino
  • salme piccante
  • sottilette
  • vino bianco
  • spezie per arrosti
  • curcuma
  • olio
  • sale e pepe

 

Petti di tacchino in involtini con salame piccante preparazione e cottura

 

http://www.notizieinvetrina.it/petti-tacchino-in-involtini-di-salame-piccante/ Petti di tacchino in involtini con salame piccante

La preparazione dei petti di tacchino in involtini con salame piccante o con bresaola mortadella o ciò che avete in casa,  è veloce ci vogliono dieci minuti per arrotolarli e fissarli con gli stecchini, ed altrettanti per cuocerli, considerando che sono piccoli e cuociono in fretta. Uso esclusivamente l’olio d’oliva per la preparazione di ogni pietanza. Ho preso quest’abitudine da anni perché non amo la raffinazione degli oli vegetali ne i semi misti di olio. Preferisco l’olio d’oliva per gusto, o il burro senza lattosio. Gli ingredienti sono di facile reperibilità mentre per il salme sceglietene quello che preferite meglio se piccantino e tagliato sottile considerando che andrà inserito all’interno dell’involtino insieme ad 1/4 di sottiletta. Preparate gli involtini farcendoli e aggiungete un po’ di spezie per arrosti. Versate l’olio nella padella e fateli dorare per poi bagnarli con il vino bianco. Aggiungete un po’ di acqua ed ultimate la cottura inserendo anche un pizzico di pepe macinato fresco, sale qb. Alla fine quasi della cottura mettete un poco di curcuma macinata (circa 2 pizzichi). terminate la cottura e servite caldi gli involtini accompagnandoli con verdure fresche di stagione, sia cotte che crude. I petti di tacchino possono essere cucinati anche in altri modi, ad esempio con le arance, con le mandorle o con i peperoni, ottenendo sempre ottime ricette da gustare.

Gustate i petti di tacchino in involtini di salame piccante caldi e fumanti, accompagnandoli con un buon vino pastoso rosso.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

4 pensieri riguardo “Petti di tacchino in involtini con salame piccante

  • maggio 19, 2016 in 22.11
    Permalink

    Un piatto che non ho mai provato, ma devo farlo, mi hai incuriosita

    Risposta
  • maggio 19, 2016 in 22.11
    Permalink

    hanno un’aria davvero deliziosa e gustosa! Li proverò sicuramente …anche perchè cerco sempre valide alternative su come cucinare il tacchino…..perchè è molto leggero ma sempre lo stesso sapore dopo un pò stanca 🙂

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *