Enula o Inula helenium pianta medicinale: proprietà ed usi

Enula o Inula helenium pianta medicinale: proprietà ed usi
L'Enula o Inula helenium è una pianta medicinale che appartiene alla famiglia delle Compositacee, si tratta di una perenne robusta e molto vistosa: presenta una radice a rizoma e raggiunge anche 1 metro e mezzo di altezza. Presenta dei capolini di colo giallo grandi 8 cm, e delle foglie basali molto grandi lunghe anche 15/20 centimetri, mentre le foglie caulinarie sono molto piccole. Il fiore e irregolare è costituito da ligule sottili gialle. Il ricettacolo porta numerosi strati di piccole brattee appuntite tanto da sembrare piccole foglioline.

Il frutto dell' Enula (Inula helenium), è un achenio ovale liscio e molto piccolo.

La pianta la si trova in terreni umidi ed erbosi. Si raccoglie nel periodo primaverile e in autunno prediligendo piante che abbiano compiuto almeno tre anni.

Enula o Inula helenium pianta medicinale: proprietà ed usi
Enula o Inula Helenium: parti utilizzate e proprietà terapeutiche.

Le parti utilizzate della pianta sono principalmente il rizoma, esso contiene azulene, olio essenziale, inulina, mucillagine, resina e sali.

Proprietà

Presenta proprietà stomachiche ed amare, bechiche e decloruranti.

Modalità d'uso

Viene utilizzata sotto forma di decotto , estratto fluido, sciroppo, tintura, polvere ed enolito. Utilizzata per impacchi utili ad alleviare il prurito.

La radice o rizoma, viene utilizzata anche in liquoristica per la preparazione di liquori digestivi ed amari.

Piuttosto rara allo stato selvatico la si utilizza anche come pianta ornamentale. Distillata produce il 2% di essenza fluida.

Curiosità:

In Germania l' Enula o Inula viene consumata candita.

Inula Helenium "Enula"Inula Helenium "Enula"Inula Helenium "Enula"

Inula Helenium “Enula”

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *