Gatti troppo grassi: come aiutarli a dimagrire

6
54

L’obesità felina è sempre più diffusa, spesso dipende da cause di natura genetica, altre volte è favorita dalla sterilizzazione e dalla vita troppo sedentaria del micione, altre volte è imputabile ad un’alimentazione errata. Vediamo come aiutarli a dimagrire.

 

Gatti troppo grassi: come aiutarli a dimagrire

 

I gatti troppo grassi sono soggetti a maggior numero di malattie esattamente come gli esseri umani: diabete, disturbi cardiaci ed ipertensione possono colpire i nostro bel gatto. Per prima cosa osservate un’alimentazione adeguata alle dimensioni del gatto e alla sua età: i cuccioli hanno necessità di un apporto maggiore di proteine per crescere, un gatto adulto mangerà anche in virtù delle sue dimensioni e della sua età nonché del tipo di vita che tende a svolgere più o meno attiva.

Ci sono gatti sedentari che trascorrono le giornate accoccolati nella loro cuccia ed altri che amano giocare diverse ore al giorno. Un gatto sedentario e di buon appetito, sarà con molta probabilità un gatto grasso. Non confondete le richieste d’attenzione del vostro gatto con la necessità di dargli da mangiare, alcuni mangerebbero sempre, altri hanno minor appetito attenetevi alle dosi che vi consiglia il veterinario e dedicatevi a far giocare un po’ il vostro gatto fornendogli nuovi e stimolanti giochi fai da te o acquistati.

 

La caccia la cibo per stimolare il movimento del gatto

 

Un sistema che unisce l’utile al dilettevole è quello di far fare al gatto una vera e propria caccia al cibo, specie se avete il giardino od un terrazzo costruitegli dei labirinti o dei nascondigli in modo che per mangiare dovrà come in natura darsi da fare e cercare il cibo: Più semplice è diminuire le razioni di cibo e stimolare comunque l’animale a muoversi di più: qualche compagno di giochi è molto utile al vostro gatto per questo quando decidete di prenderne uno optate per un bis (due mici), oltre a sentirsi meno solo, avrà modo di avere coccole , lavaggi e compagni di gioco e qualcuno con cui dividere il cibo.

 

Ti potrebbe interessare:

 

Come addestrare un gatto

 

Animali e maltrattamenti come e a chi rivolgersi

 

Se amate il vostro micio…: mettetelo a dieta fatelo muovere!

6 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.