Violette e primule candite: dolcezze e delizie fiorite

0
225

violette-candite-tradizionali-emilianeI fiori non servono solo per decorare giardini terrazzi e balconi, molti di essi, sono commestibili e possono essere consumati in insalate, cotti, adoperati per ricavare marmellate, come le rose, acque profumate ed anche dolcezze e delizie fiorite con cui guarnire dolci e creare sfiziosi fiori canditi. Alcuni dei fiori che si utilizzano per essere canditi sono le violette e le primule, reperibili nel periodo primaverile.

Violette e primule candite: dolcezze e delizie fiorite

Se avete in casa viole mammole, primule selvatiche o violette profumate comuni in molti giardini, basterà prepararle con un po’ d’acqua e zucchero e candirle.

Preparazione violette e primule candite

  • Lavate bene i fiori sia le violette che le primule lasciandole con il loro gambo. Ponetele su di un canovaccio e lasciate che si asciughino bene.
  • Una volta asciutti i fiori andranno pesati e, in un pentolino andrà posta la medesima quantità di zucchero dei fiori. A
  • Aggiungete qualche cucchiaio di acqua e fate sciogliere lo zucchero mescolando, evitando che bruci o scurisca troppo.
  • Immergetevi i fiori tenendoli per il gambo.
  • Ponete le violette e le primule zuccherate ad asciugare su carta da forno precedentemente unta.
  • Lasciate raffreddare le violette e le primule candite ed utilizzatele per decorare i vostri dolci.

Conservatele in barattoli di vetro a chiusura ermetica

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.