18 Novembre Giornata europea protezione e non sfruttamento dei minori

l Consiglio d’Europa celebra oggi 18 novembre 2015 la prima edizione della “Giornata europea per proteggere i minori dallo sfruttamento e dagli abusi sessuali”.La Giornata si inserisce tra le iniziative organizzate dal Consiglio d’Europa e dai suoi Stati membri nell’ambito di “1 su 5”, la campagna di comunicazione contro la violenza sessuale nei confronti dei bambini.

Per la tutela dei più piccoli di ogni razza e paese nasce questa iniziativa solidale che investe anche internet e contrasta la pedo pornografia. E in virtù di questo che il 30 Ottobre 2015 l’Associazione SOS Il Telefono Azzurro ha partecipato ed aderito – insieme ad altre 30 organizzazioni che in tutto il mondo si battono per la difesa dei bambini e dei loro diritti – all’iniziativa solidale che va sotto il nome di:

“No alle Zone Grigie delle Immagini in Internet”.

L’iniziativa, promossa dal Ministero Federale Tedesco per la Famiglia, i Cittadini Senior, le Donne ed i Giovani in occasione dell’anno del G7 guidato dalla Germania, ha come obiettivo la creazione di un network mondiale di organizzazioni che si occupano a vario titolo di tutela dell’infanzia e che si uniscono al fine di condannare e contrastare congiuntamente l’esistenza delle cosiddette Zone Grigie delle Immagini Internet.

lo sfruttamento dei minori si manifesta in mille modi diversi casi come gli abusi, l’intento di questa iniziativa è quello di contrastarne vivacemente ogni forma evidente o celata. Parlando di immagini fanno parte della cosiddetta “Grey Area” delle immagini, che non necessariamente attraversano le linee tracciate dalla legge qualificandosi come immagini di abusi sessuali su minori, ma che in realtà possiedono connotati per natura legati allo sfruttamento. Questo tipo di fotogrammi violano sempre e comunque la dignità dei bambini ed il loro sacrosanto diritto alla privacy, le troviamo ampiamente diffuse in Internet e sono facilmente reperibili rispetto a quelle che ritraggono abusi sessuali su minori

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *