maxi-cappotto-modello-giaccaTornano di gran moda per l’inverno 2016 i maxi cappotti di tendenza, utilizzati già al maschile negli anni precedenti, imperversano sulle passerelle fashion dando vita ad uno stile elegante e allo stesso tempo formale. Una fashion news 2016 di grido, che impreziosisce la silhouette femminile ben proporzionata, ma che costituisce un “out out” per chi non gode di altezze stratosferiche.

Per ovviare a questo problema ecco i tacchi strepitosi dal 12 ai super doppi fondi plateau sensazionali, fatti per slanciare anche le più piccoline, escamotage che possono costituire la soluzione, aggiungendo semplicemente qualche centimetro in più alle gambe. Ma non ci dimentichiamo del buon gusto: quindi per le meno alte, è sempre consigliabile optare per un bel capotto trequarti senza perdersi in tagli troppo lunghi e poco idonei.

Chloè, nella foto sotto, propone un cappotto lungo con il dettaglio dei bottoni dorati, color blu navy dal taglio molto elegante. Per le meno alte invece, meglio orientarsi verso maxi-coat a metà polpaccio o addirittura alla caviglia, adatti anche per le più piccoline e particolarmente di tendenza per l’inverno 2016, come quello bianco Jil Sander proposto in foto. Snoccioliamo a fondo questa fashion news 2016 che vede come protagonisti i maxi cappotti anche detti cappotti oversize.

 Tendenze-moda-autunno-2015-cappotti-e-gilet-lunghissimi-amica-di-stileChloè propone un cappotto lungo con il dettaglio dei bottoni dorati – Per le meno alte è adatto invece il cappotto doppio petto di Jil Sander. Splendidi i colori tenui del beige e del bianco, sempre eleganti e raffinati, di grande vestibilità.

Cappotti di tendenza 2016 e calore a portata di mano

Innegabile il fascino del maxi cappotto ma anche il calore a portata di mano che consente di sfoggiare ovunque mini strepitose pur contrastando il rigore rigido dell’inverno e delle sue temperature glaciali. Attenzione però, sebbene caldi e morbidi spesso i maxi cappotti non sono il massimo della praticità e tendono a rendere l’andature più impacciata, rendendo il movimento e l’andatura meno fluida. C’è chi come Genny fa sfilare il maxi cappotto bianco morbido e con reveres, caratterizzato da tasche in evidenza e line morbida ed ampia. Chi invece preferisce linee aderenti che delineano la silhouette ma comunque sia il cappotto oversize è il grande protagonista dell’inverno 2016.

 

cappotto-oversize-asos

 

Come abbinare il maxi cappotto?

 

Come abbinarlo? Ve lo sveleremo nel prossimo post intanto vi anticipo che una volta scelta la lunghezza e l’ampiezza in linea con l’ altezza ed il fisico che si possiede ci si può concedere sia un pratico jeans che un’abito da cocktail od anche un sensuale minidress.

Attenzione al colore sebbene la moda si conceda anche tinte estrose e poco usuali insieme a fantasie eclettiche, meglio puntare su cappotti dalle tonalità più tradizionali facili da abbinare sfruttandole al meglio. Quanto alle scarpe si ai tacchi vertiginosi ma anche si a stivali, stivaletti e comode pump.

 

 

  • Credit foto
  • www.mitindo.it
  • www.fashionblog.it/
  • tuttoperlei.it
  • targetdonna.com

Ti potrebbe interessare

Il cappotto anche in primavera: Trench e giacche lunghe

2 COMMENTS

  1. Bellissimo il cappotto con doppio petto, mi è sempre piaciuto molto; con il tempo che c’è qui però mi sa che tra un po’ tirerò fuori il giubbetto più leggero, il cappotto non l’ho neppure tolto dall’armadio 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.