Scegliere di automatizzare la propria casa installando un impianto di domotica, è senza dubbio una bellissima idea al giorno d’oggi, anche perché ormai questi sistemi sono più che collaudati e funzionano alla perfezione. I vantaggi che si possono trarre dall’automazione di tutti i dispositivi presenti nella propria abitazione sono diversi e non si tratta solo di una questione di comodità. Sicuramente la domotica rende ogni cosa e ogni casa molto più smart ed accessibile, ma non si limita a questo: aumenta anche il livello di sicurezza e incrementa di parecchio il valore dell’immobile.

Spesso quando si parla di domotica in molti pensano ad una casa completamente automatizzata, ma non è esattamente così che funziona. È possibile scegliere quali elementi e dispositivi rendere automatici e ci si può fermare anche a quelli di base, che garantiscono comunque un maggior comfort abitativo.

Cosa conviene automatizzare in casa

Oggigiorno è possibile automatizzare praticamente tutto nella propria abitazione: dall’impianto d’illuminazione alle tapparelle, dal climatizzatore al riscaldamento, dall’antifurto al cancello. Collegare tutto in un unico sistema di domotica tuttavia potrebbe rivelarsi piuttosto dispendioso, perché è necessario l’intervento di personale specializzato e di manodopera per effettuare lavori di muratura o legati all’impianto elettrico. Si tratta insomma di un cambiamento importante che vale la pena considerare solo quando si è alle prese con una vera e propria ristrutturazione.

Se al contrario si desidera semplicemente rendere la propria casa più smart ed evoluta dal punto di vista tecnologico, senza tuttavia dover investire cifre esagerate, conviene concentrarsi sugli interventi meno onerosi e più semplici. Un classico esempio è l’automatizzazione del cancello, che ormai non si può più rimandare perché i sistemi manuali sono davvero superati.

Sul mercato si possono trovare varie tipologie di motori per cancelli scorrevoli, come quelli offerti da Nice; basta installare questi componenti per automatizzare la propria inferriata. Non è necessario sostituire in toto il cancello, quindi vale proprio la pena prendere in considerazione questo intervento perché semplice, veloce e poco costoso.

Aggiungi valore alla tua casa con la domotica!

Con il cancello automatico la casa acquista valore

Come abbiamo già accennato, un impianto di domotica è in grado di incrementare di parecchio il valore di un immobile ed è per questo motivo che vale la pena considerare queste tipologie di interventi. Bisogna ricordare però che anche la semplice automatizzazione del cancello rappresenta un valore aggiunto, che non deve essere sottovalutato.

Se si sceglie di rendere il proprio cancello di casa automatico quindi non si gode solamente dei vantaggi che questo sistema ha da offrire in termini di comodità e di sicurezza. Un domani, qualora si desiderasse rivendere il proprio immobile, il suo prezzo risulterà più elevato anche grazie alla presenza di un cancello automatico. Senza contare che questo dettaglio rende qualsiasi casa molto più allettante a dei potenziali acquirenti, che al contrario potrebbero storcere il naso di fronte ad un cancello pesante e ancora manuale.

Anche la semplice automatizzazione del cancello quindi può incrementare il valore del proprio immobile e visto che si tratta di un’operazione semplice e veloce vale la pena prenderla in considerazione. Al giorno d’oggi basta davvero poco per trasformare il vecchio cancello in un modello di ultima generazione.

3 COMMENTS

  1. sicuramente le case di oggi sono piu facili da robotizzare quelle piu vecchie meno ma cancello infissi si possono fare sempre

  2. Adorerei stare in una casa completamente automatizzata come si vede nei film, ma nel piccolo qualche cosa si può fare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.