La storia delle Arti Marziali ha radici profonde, e insieme allo Shaolinquan  traggono le loro origini in Cina risentendo profondamente della  storia politica, religiosa, e della nascita antecedente di altri stili e figure storiche legate alle arti marziali. Voglio parlarvi di un argomento particolare che riguarda appunto Arti Marziali e Medicina Cinese: il Maestro Shaolin Shin Yan Hui, è una figura di spicco del settore.

 

Arti Marziali e Medicina Cinese: il Maestro Shaolin Shin Yan Hui

 

Molti i seminari  tenuti dal Maestro, tra essi, quello recentissimo svoltosi presso l’Ospedale San Giovanni di Roma nel mese di novembre,  del quale è previsto un ultimo e terzo incontro Sabato 25 Novembre.

 

Arti Marziali e Medicina Cinese: Maestro Shaolin Shin Yan Hui
Arti Marziali e Medicina Cinese: il Maestro Shaolin Shin Yan Hui

 

Arti marziali e Medicina Cinese: il Maestro Shaolin Shin Yan Hui

 

Il Maestro Shi Yan Hui è un Monaco Shaolin della 34° generazione ed è il rappresentate ufficiale del Tempio Sholin in Italia. Presidente, inoltre, dell’Associazione Shaolin Quan fa.

Presso alcune strutture si tengono corsi di Meditazione Buddista, Medicina Tradizionale Cinese, Shaolin kung fu tradizionale, Sanda, Shaolin, Qi Gong (Ba Duan Jin – Yi Jin Jing); meditazione Chan (Zen) pratica utile per riequilibrare sia il corpo che la mente.

Inoltre, il Maestro Shin Yan Hui ha al suo attivo diverse pubblicazioni inerenti il benessere e la salute che riflettono completamente i principi caratteristici della cultura Shaolin.

 

Cenni storici dello Shaolinquan e del Tempio Shaolin

 

La nascita dello Shaolinquan  viene fatta risalire alla nascita del tempio   nel 527 (per alcuni 495);  si ritiene che derivi da tecniche di lotta presenti in Cina come lo Chiao Ti, il Chien Tao e il Shou Po. Sembra che il suo fprecursore sia stato il Monaco Buddista Bodhidharma o Puti Damo, fondatore del Buddismo Zen (Chan in lingua cinese).

 

Secondo la leggenda Bodhidharma era un persiano dagli occhi blu di età avanzatissima specie per l’epoca: 150 anni. Alcuni ritengono invece che Bodhidarma introdusse in Cina solo ed unicamente il Buddismo Chan ed il concetto di Wude, che vede le arti marziali come una virtù per il corpo e la mente e non solo come strumento di lotta.

 

Quel che è certo è che la nascita e la presenza delle arti marziali a Shaolin non fu improvvisa, da sempre i monaci ebbero uno stile di  vita propenso all’elevazione fisica e spirituale e dunque praticavano arti di combattimento. Al di la delle reali origini e del periodo certo, lo Shaolinquan si sviluppò rapidamente tanto che nel VII secolo i monaci erano considerati come  imbattibili in questa disciplina.

 

Il Tempio Shaolin si trova in mezzo alla foresta (lin) quest’ultima, si trova nella montagna denominata Shao Shi, da ciò derivò il suo nome “Shaolin”. Batuo fu il primo monaco che giunse al tempio Shaolin ove si radunarono in breve tempo numerosi discepoli. Il Tempio è stato  denominato come il Luogo sacro del Kung Fu. Questa disciplina, grazie ai perfezionamenti dei monaci e all’esperienza popolare, è diventato una tradizione culturale, religiosa, ed etnica, in cui confluiscono anche branche legate alla filosofia, alla medicina, alla fisica e alla salute in generale.

 

Shaolin Quan Fa italia: Medicina Tradizionale Cinese

 

Medicina Tradizionale Cinese
Corso Medicina Tradizionale Cinese

 

Come visto, attraverso un cammino millenario, si sviluppa e si conserva gelosamente una cultura, un’arte marziale, ed una spiritualità che è la risultante di un ‘insieme di fattori confluenti. Ed è per questo motivo che il Maestro, Monaco Shaolin, insieme ad alcuni suoi collaboratori, tiene numerosi corsi presso le sue sedi. Tra essi,  il corso annuale di Medicina Cinese, comprensivo di tecniche  derivanti dalla storia Tradizionale della Medicina Cinese: I meridiani, I punti, il Qi e il sangue. Si insegna il metodo Shaolin della digito-pressione; della regolazione delle ossa;  e i metodi di mantenimento della salute attraverso lo YijinJing (funzionalità,  e allenamento). La storia del Chan e dunque la meditazione,  le arti marziali ed il Qi Gong, sono argomenti trattati nel corso; infine, si affrontano  tematiche riguardanti le malattie, la prevenzione delle stesse, ed i trattamenti  applicabili.

 

I Docenti

 

Tra i docenti del corso presenti, oltre la Maestro Shi Yan Hui anche il Prof. Vincenzo Maria Saraceni, membro del Comitato etico della Fondazione Santa Lucia Irccs, professore ordinario di medicina Fisica e Riabilitazione e Direttore della scuola di specializzazione presso La Università  Sapienza di Roma. Presente al corso anche il Dott. Marco Tramontano Fisioterapista ed Osteopata, coordinatore della sezione specifica presso F. Santa Lucia Irccs, e direttore del corso di Laurea in fisioterapia all’Università Tor Vergata di Roma che ha sede presso la Fondazione.

 

Il Chan, il Kung fu di Shaolin, la Medicina Cinese, ed il Tempio Shaolin

 

Viaggio in Cinea: Tempio Shaolin

 

Un popolo, una tradizione, una ricchezza infinita:

Il Chan, il Kung fu di Shaolin, la Medicina Cinese, ed il Tempio Shaolin

Il Chan può essere definito come una gran forza vitale che consente attraverso il rilassamento della mente e del corpo di distaccarsi da ogni pensiero ed inquietudine terrena per purificare corpo e mente ed attingere benefica energia. Fondato da Bodhidharm  il Tempio Shaolin rappresenta oltre al luogo sacro del Kung fu, la Casa materna del Chan.

 

 

Concezioni ed espressioni sociali, culturali, spirituali, e fisico sportive, che ci insegnano ad “Essere per vivere bene”  e non “Vivere per essere” :-)!

 

 

 

 

Per informazione su i seminari, i corsi e gli eventi:

www.shaolinquanfa.eu   cell. 329 0460898

 

 

 

 

5 COMMENTS

  1. Anche se non mi è mai interessata molto la cultura cinese, trovo queste discipline molto interessanti anche perchè credo che conoscere usi e costumi di altri paesi sia un arricchimento e allarghi gli orizzonti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.