Animali abbandonati: una domenica particolare

DSCN0953.JPGDSCN0952.JPG

 

Molte persone si fanno conquistare da un giovane cucciolo, altre si lasciano convincere dalle richieste di un familiare, senza rendersi conto dell’impegno non indifferente che comporta allevare un animale, e così dopo l’enfasi iniziale decidono, in modo più o meno brutale, di disfarsi del “dolce fardello” abbandonandolo.

E’ una piacevole domenica di Ottobre e mi accingo, in compagnia di un po’ di amici e parenti ad andare a fare una passeggiata in un bosco di castagni nelle vicinanze di Roma, all’nterno del bosco veniamo accerchiati e seguiti per tutto il tempo, da quattro splendidi gattini, un maschio e tre femminucce con un’età compresa tra i 5 e i 7 mesi, sono visibilmente affamati e in cerca di coccole, il loro stato è buono, sono molto belli,  credo siano stati abbandonati, due presentano una lieve congiuntivite agli occhi, ed anno dei parassiti sul corpo.

Per tutta la giornata  i 4 gattini ci seguono nel bosco, quasi indifferenti della presenza del mio cagnolino dal quale si tengono a poca distanza, qualcuno di loro prova a familiarizzare con la mia borboncina, anche se lei, incuriosita, avrebbe voglia di saltargli addosso. Raccogliamo castagne e ciclamini, comincia a fare buio e ci ridirigiamo alle macchine, ma i gattini sembrano non volerci lasciare, hanno mangiato e sono sazi ma sembra che chiedano coccole a non finire, salgono nelle automobili, proviamo a riportarli nel bosco, ma in men che non si dica sono di nuovo qui.

Torniamo a casa un po’ rattristati, convincendoci che forse saranno di qualche casale nelle vicinanze.

La domenica successiva riparto con mio marito ed un carico di scatolette pronta a sfamare l’intero bosco, ripercorrendo la stessa strada rincontriamo solo 2 dei 4 gattini, mancano il maschio e la femmina nera, la domenica precedente molte persone avevano incontrato i 4 gattini probabilmente non siamo i soli ad essere tornati a vedere la situazione.
Sfamiamo le due micette che mangiano per quattro, hanno la pancia rotonda e faticano a camminare, ma non ci mollano, tornano alle macchina con noi, miagolano, si strusciano, svicolano nell’abitacolo… mi convinco: non posso lasciarle qui, probabilmente per un mese o due avrebbero avuto di che mangiare, sono due abili cacciatrici, le abbiamo viste in azione, ma  l’inverno è alle porte, e forse potrebbero non superarlo, guardo mio marito, è un’attimo, prendo le due micette in braccio e mi metto sul sedile posteriore, mentre la mia cagnolina Milù, mi guarda  perplessa occupando silenziosamente il sedile anteriore, sedendosi al mio posto.

Torno a casa con queste due bestiole affamate oltre che di cibo, di cui si sono state saziate, di coccole, i miei figli (ne ho tre), provano a trovargli dei nomi, ma non è semplice, ognuno dice la sua.

 Milù, la mia cagnolina, è un po’ disorientata ma non sembra dispiaciuta di avere questa nuova compagnia.

Qualche giorno di assestamento e la “famigliola allargata”, riprende i suoi ritmi in serenità.

 

 

DSCN0958.JPG

 

Stiamo ancora cercando di scegliere i nomi…Si accettano proposte!

Sharing is caring!

 

13 Commenti

  1. guarda quelli che ho in giardino li faccio mangiare due volte al giorno, cioè mattina e sera, sia con un po di crocchette che con la carne; mentre quella che ho in casa praticamente mangia sempre
    XD la vaschetta delle crocchette ce l’ha sempre piena perchè ne mangia pochissime ma spesso, mentre la carne anche lei mattina e sera, a volte qualche volta in piu perchè anche lei ha sempre
    fame… infatti è bella in carne 😀

     
    1. notizie in vetrina

      grazie, queste vedo che gradiscono tutto, gli sto’ dando sia le crocchette che i bocconcini, e si vanno a mangiare anche il cibo del cane….mi sembra che non si regolino molto, srà che hanno
      sofferto la fame, mangerebbero sempre. Visto che sei pratica,di gatti, una ha gli occhi che lacrimano hai idea di cosa possa essere?

       
  2. sicuramente è congiuntivite, è normale se sono stati sempre all’aperto… prova a farle degli impacchi con la camomilla, se proprio non dovesse passare portala dal veterinario… ti do un altro
    consiglio, ho letto che hanno la pancia gonfia, giusto? potrebbero avere i vermi (capita a tutti i gattini piccoli, soprattutto se abbandonati), quindi forse faresti meglio a far fare a tutte e due
    una visita generale da veterinario 🙂

     
    1. notizie in vetrina

      Ciao Lauren le gattine stanno bene, grazie, sono felici mangiano in maniera più moderata e una delle due è letteralmente innamorat della barboncina. Buon weeK

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.