Bimbo muore chiuso nella lavatrice dal padre: senza parole!

4
39

Ma io mi domando e dico: “ma dove si andrà a finire?”…

Sui quotidiani e in televisione si viene a conoscenza di notizie di tutti i generi, quindi dovremo quasi essere abituati? e invece no! Una notizia del genere non puo’ che determinare indignazione, un bimbo di pochi anni chiuso dentro la lavatrice per punizione dal padre muore, non ci sono parole, o quest’uomo ha come attenuante una follia non diagnosticata, o era sotto l’effetto di alcool o magari droghe, oppure questa società e questo mondo si stanno ammalando in modo irrecuperabile, le persone perdono il contatto con la realtà e agiscono sotto la spinta di un quoziente intellettivo prossimo allo 0 o anche meno!

Un bimbo così piccolo si comporta male all’asilo?, be, basta tenergli il broncio 10 minuti o privarlo del suo cartone televisivo preferito  per quel giorno, anche se sarebbe di gran lunga meglio capire perchè si è comportato male, ma come si fa a chiuderlo dentro una lavatrice? I bambini sono la ricchezza del mondo ed il futuro, personalmente ritengo che non esistano bambini cattivi, ma bambini vivaci oppure bambini infelici che manifestano la loro infelicità con atteggiamenti aggressivi e comportamenti da disadattati, certo che un bimbo con  un padre del genere di sicuro ne aveva di motivi per essere cattivo!

 

120649447_2b07670542.jpg

 

4 COMMENTS

    • Ma io sono contraria alla pena di morte perchè nessuno puo’ essere  giudice della vita di un altro essere umano…pero’… hai ragione! alle volte la tentazione di eliminare certa gente
      diventa forte!

  1. Sinceramente hai ragione, senza parole! E’ vero, spesso si è stanchi, stressati, basta niente… Ma da qui a metterlo in lavatrice.. Ma un Dio, in questi casi???? Dov’era? Possibile!!!!
    (art. da Paper.li 😉

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.