Il mosaico: come realizzare scatoline cornici e oggetti vari

6
120

La semplice esecuzione di questa tecnica così preziosa ha reso possibile una diffusione ed un gran successo de mosaico.

A differenza dei mosaici tradizionali che presentano delle effettive difficoltà di esecuzione e un buona esperienza nel taglio e nella scelta dei materiali nonché abilità tecniche ed esperienza, il mosaico in vetro  viene realizzato con maggior semplicità avvalendosi di pochi attrezzi: vetro, colla, cemento e taglia-vetro. Si tratta di applicare i ritagli di vetro su di una superficie piana,  lasciando tra una tessera e l'altra un po' di spazio. Le tessere possono essere acquistate pretagliate e ben sagomate, in pasta vitrea di vario tipo con colorazioni e lucentezza differente, inoltre si possono utilizzare e ed inserire nei mosaici sassi naturali, piccole sfere di vetro a bottone con un lato schiacciato, frammenti di vetro colorato raccolti magari in qualche gita al mare o al lago, altro materiale potrete procurarvelo mediante bottiglie e specchi rotti,  piatti in vetro colorato o ceramica. I risultati saranno entusiasmanti anche quando non si esegue un disegno prestabilito.

 

IMAG1232.jpg

 

Superfici

 

Le tessera di mosaico presentano delle superfici sottili, mentre sassolini e sfere risultano un po' più spessi, comunque sia è possibile utilizzare questa tecnica su moltissime superfici piane e realizzare delle belle cornici, rivestire scatole spazzole e specchi, abbellire vasi ciotole e accessori d'arredamento incluse lampade, date spazio alla vostra fantasia perché gli oggetti realizzabili con questa tecnica sono veramente molti fino ad arrivare ai più complessi mobili "tavoli e consolle".

Se siete alle prime armi vi consiglio di iniziare con oggetti che presentino un bordo rialzato, ad esempio  un vassoio, il bordo  conterrà l'inserimento delle tessere facilitando l'esecuzione del lavoro.

 

Vetro

 

Normalmente il vetro utilizzato per il mosaico è il cosiddetto "vetro cattedrale", si tratta di un vetro colorato, trasparente e lattiginoso  utilizzato prevalentemente per la costruzione delle note lampade Tiffany o di vetrate in stile liberty. il materiale non è di facilissima reperibilità ed il costo  è abbastanza elevato. Cercate di esercitarvi un po' in modo da imparare a tagliarlo, utilizzate dei guanti e rivestite le superfici di lavoro con del giornale recuperando anche i pezzi più piccoli di scarto e i pezzi con forme strane i quali potranno essere utilizzati per altri lavori. Sul mercato vengono prodotte e vendute lastre di vetro in strisce già tagliate di cm 40×2, in quadretti 20×20 o in lastre 60×60, ma se volte risparmiare tempo potrete acquistare  le tesserine già tagliate più comode da utilizzare ma anche più costose, la superficie ottenuta risulterà più piatta ed uniforme.

Elenco aziende  che  vendono vetro cattedrale in Italia…>>>

 

ImmagineLampade-Tiffany.jpg

 

Colla

 

Tra le colle idonee a questo utilizzo troviamo la comune colla per piastrellisti, colla bi-componente silicone sigillante trasparente, tra esse ricordiamo una colla siliconica a presa rapida E6000, un prodotto professionale acquistabile per corrispondenza e utilizzata anche per bigiotteria. [E6000].

A seconda del tipo di supporto su cui si lavora diventa determinante il tipo di colla da utilizzare. Sul legno grezzo potrete utilizzare anche colla vinilica universale (Uhu) o colla acetonica (Bostik). Su vetri e ceramiche utilizzate  colle siliconiche.

 

Superfici da lavorare

 

Le superfici da lavorare dove applicare un mosaico, possono essere di varia natura: legno, terracotta formica, cemento, metallo e plastica rigida. Rivestire superfici piane come tavolinetti, cornici e specchi è molto agevole, ma con un po' di pazienza si potranno rivestire anche oggetti tondi  o con angoli, una volta acquisita una buona padronanza del metodo di lavorazione si potranno decorare superfici più ampie come pareti e pavimenti. 

 

IMAG1233.jpg

 

Materiali

 

Oltre alle tessere in vetro, e alla superficie da decorare saranno utili  colle e malta generalmente reperibile nei negozi per l'edilizia. La malta può essere sia bianca che colorata, fermo restando che quella bianca può essere colorata utilizzando  della tempera acrilica (tubetti di colore). Una volta deciso l'oggetto da rivestire  il tipo di materiale (tessere pretagliate, cocci o altro) e se utilizzare colla o malta potremo iniziare il nostro lavoro.

 

Procedimento di base per rivestire piccoli oggetti in legno

 

Disegnate sulla superficie di legno (scatolina spazzola vassoio) con una comune matita il disegno che volete realizzare. Avvolgere la striscia di vetro in un panno e frammentatela  con facilità utilizzando un martelletto. Stendete sul disegno realizzato a matita della colla per mosaico e applicate le tessere utilizzando colori più chiari o più scuri a vostra scelta.

 

IMAG1231.jpg

                                                                     Applicazione del mosaico

 

una volta applicato il disegno rivestite le parti rimanenti con tessere di  colore contrastante in modo da porre il disegno di base in evidenza. Lasciate asciugare per un po' e procedere al riempimento con malta, facendo attenzione a penetrare bene nelle fessure (fughe) in modo da riempirle perfettamente.

 

IMAG1230.jpg

                                                                                 Stuccare con malta

 

Lasciate asciugare per circa un'ora, asportate con una spugna umida la malta in eccesso  pulendo accuratamente il mosaico.

Lucidate il vetro con un panno di cotone asciutto e pulito.

Con questa tecnica potrete realizzare delle belle bomboniere fai da te che riscuoteranno sicuramente un grande apprezzamento.

 

IMAG1229.jpg.

                               Scatolina in legno rivestita in mosaico e sfere  piatte di vetro

 

 

 

6 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.