Cosa vedere a Barcellona: Casa Batlló, Parco Güell, Sagrada Família

8
130

Barcellona è una meta europea molto frequentata per la bellezza della città e le numerose opere d’arte da vedere. Quanto dura il Vostro viaggio a Barcellona?  Sarete in loco a Barcellona  1, 2 , 3 giorni o più? potrete programmare visite di vario tipo; ma ci sono delle cose che proprio non dovrete perdere perché meritano molto: vediamo quali sono! Cosa vedere a Barcellona: Casa Batlló, Parco Güell, Sagrada Família tanto per citarne tre di grande bellezza ed interesse storico. Casa Batlló, tra l’altro, dopo il restauro ha una facciata meravigliosa.

Cosa fare a Barcellona in 1 giorno

Certamente per un giorno solo dovrete restringere il tiro e visitare le cose più belle e suggestive di Barcellona, come ad esempio Casa Batlló, Parco Güell. Vi conviene programmare il biglietti d’ingresso prima di partire, acquistandoli online, sarete così certi di poter ottimizzare le due visite. A tal proposito vi conviene soggiornare vicino ad almeno uno dei post citati. Perderete meno tempo per gli spostamenti, e potrete godervi anche una visita al centro della città.

Cosa vedere a Barcellona in 2 o 3 giorni

Avere 1 giorno o 2  – 3 giorni in più, vi consente di visitare meglio la città in modo più ampio. Il consiglio è di visitare Casa Batlló, Parco Güell, Sagrada Família e magari anche la Pedrera in quanto sono tutte mete che meritano molto. Si deve considerare che la capitale spagnola della Catalogna è nota al mondo intero per l’architettura e l’arte. Oltre alla splendida basilica della Sagrada Família vi si trovano numerosi edifici progettati da Antoni Gaudì e diventati, nel tempo, un vero simbolo rappresentativo per Barcellona.

Dunque se avete 3 giorni per visitare Barcellona, o magari anche 4 o 5 giorni, (siete fortunati) ci sono altri luoghi che meritano una visita che non potete perdervi come ad esempio, il Museo di Picasso e la Fondazione Joan Miró, due siti che al loro interno custodiscono gelosamente le opere d’arte dei due noti artisti. Infine, merita una visita anche il museo di storia cittadina Muhba dato che al suo interno si trovano molti reperti archeologici dell’epoca romana.

Curiosità su Casa Batlló

Casa Batlló si trova al Paseo de Gracia numero civico 43. Si tratta di una strada antica che un tempo univa la città con la villa  de Gracia. La facciata di Casa Batlló ha subito nel 2019 un restauro che si è completato a Maggio dello stesso anno. Le opere di restauro gli hanno consentito di recuperare la bellezza originaria. Ci sono voluti 2 anni di pianificazioni ed analisi da parte di esperti del settore, per programmare l’opera di ristrutturazione e pulizia della facciata in quanto, essendo composta da materiali diversi, come la pietra e la ceramica, ma anche vetro ferro e legno, hanno richiesto trattamenti di restauro, pulizia e conservazione, diversi l’uno dall’altro. Quindi, ora più che mai, se vi recate a Barcellona non perdetevi Casa Batlló e la sua facciata dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Storia Casa Batlló: ceduta negli anni 50′ dall’originaria famiglia Batlló ha visto susseguirsi di  imprese e privati. Dagli anni 90′ è proprietà della famiglia Bernat. Nel 1995 la famiglia ha deciso di aprire la casa al pubblico ed offre spazi per visite culturali ed eventi.

Casa Batlló
Casa Batlló

Come muoversi a Barcellona: mezzi pubblici e privati

A Barcellona per muovervi in città troverete sia trasporti pubblici che privati: metropolitana, tram e autobus possono usufruire di biglietto unico o della Hola BCN  Barcelona una Card che permette di risparmiare. Presenti anche i trasporti dall’aeroporto alla città e viceversa attraverso metro, treno e bus 46, ed il biglietto Hola BCN. Per i turisti esistono tessere abbonamento di durata variabile e prezzi differenti: es. 2, 3,  4 o 5 giorni (48, 72, 96 e 108 ore). Queste tessere non sono valide se si esce dalla zona 1 della città.

  • La Barcellona Card è comoda per i turisti perché consente di approfittare di riduzioni ed agevolazioni di vario genere, come ingresso gratuito in 20 musei, (esempio Museo Picasso Fondazione Joan Miró di cui vi ho parlato prima). Comprensiva anche di sconti in altri edifici e musei, serate e molto altro. Farla online consente di risparmiare il 10 % sull’acquisto.
  • Online city pass è una card molto utile che permette di saltare la fila, e da accesso ad alcune delle attrazioni principali della città. Include l’aerobus, il bus turistico, lo sconto del 20% sulle altre attrazioni della città e sulla tessera Hola Bcn.

Per quanto concerne la metro, è aperta dalle 5 alle 24 dalla Domenica fino al Giovedì; il Venerdì dalla 5 alle 2, mentre il Sabato è aperta dalle 5 del mattino e rimane aperta anche tutta la notte.

Come muoversi a Barcellona: mezzi pubblici e privati
Come muoversi a Barcellona: mezzi pubblici e privati

 

Cosa mangiare a Barcellona

Siete in Spagna, dunque, non fatevi mancare la rinomata paella, le tapas, arroz (riso), esqueixada de bacallà, la ottima crema catalana, cioccolata & churros, sopa de fredolics (zuppa fredda), llagosta i pollastre (aragosta e pollo)  e zarzuela.

Ti potrebbe interessare

Come cercare alloggio a Barcellona: vacanze-studio-lavoro

 

 

 

 

8 COMMENTS

  1. Deve essere bellissima, fino ad ora ho visto solo le foto fatte da mio fratello; ogni tanto va a zonzo per la Spagna, anche perchè ha sposato una spagnola 😀

  2. Bellissima Barcellona, ci siamo stati l’anno scorso con una mini crociera…. pensavamo giusto di tornarci e terrò presente le tue info

  3. barcellona è davvero bellissima io ci sono stata ma troppo poco per visitare tutte le sue bellezze, sicuramente ritornerò

  4. Non sono mai stata a Barcellona ma è una delle mete che ho in testa da sempre! Prendo nota dei tuoi consigli e della card, magari riesco a fare un week end quest’estate!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.