Lavorazione, caratteristiche della birra artigianale e dove acquistarla sul web

Lavorazione, caratteristiche della birra artigianale e dove acquistarla sul web
Lavorazione, caratteristiche della birra artigianale e dove acquistarla sul web

La birra prodotta artigianalmente è di gran lunga più salutare e gustosa di quella proveniente dalle lavorazioni industriali. Motivo per cui, se si vuole acquistare birre online conviene farlo da birrifici che propongano ottimi prodotti artigianali. Basta confrontare un sorso di quella acquista al discount con quella artigianale per coglierne tutte le differenze.

Come si produce la birra artigianale

Per dar vita alla birra artigianale ci sono tutta una serie di fasi di lavorazione da rispettare. L’orzo viene immerso in vasche di macerazione apposite con acqua tiepida. Qui riceve ossigeno e umidità e germina fino a produrre un germoglio. Questa è la fase di maltazione.

Il chicco prodotto viene scomposto e va a contatto con l’acqua per consentirgli l’ammostamento: passaggio da malto a mosto. Per fare ciò l’acqua viene scaldata in una specifica caldaia e l’amido del cereale muta in maltosio.

A questo punto segue la bollitura del mosto sempre in una caldaia apposita e quindi il filtraggio dei residui solidi e solubili del malto. Così resta la parte liquida che si miscela con il luppolo. Dacché nasce l’aroma delle birre artigianali.

Il mosto lo si fa raffreddare e poi fermentare. Qui si possono avere a seconda della birra fermentazioni alte o basse.

Terminata la fermentazione, segue la maturazione. Ultimo step è l’imbottigliamento.

Che birra artigianale acquistare online

Dopo aver conosciuto tutto questo processo l’acquolina per i grandi bevitori di birra aumenta ancor di più. Quello che ci vuole è una vetrina di uno shop di birra artigianale online per poter sfogliare tutto il catalogo proposto e poter scegliere fra una birra non filtrata oppure all’opposto filtrata. bollicine.

Nelle vendite sul web non manca nessun tipo di birra: IPA, WEISS, LAGER e ALE. Ci sono poi quelle persone che amano sorseggiare la birra tutto l’anno sia in estate che in inverno e, soprattutto per quelli più avvezzi alle birre poco commerciali c’è una scelta notevole di produzioni europee ed extra europee: Svezia, Olanda, Lettonia, Estonia e tanti altri birrifici dai prodotti originali.

Come è ben immaginabile, la qualità è nettamente migliore delle produzioni commerciali, perché la cura della lavorazione e dei prodotti è più dettagliata e seguita nei dettagli ed il prodotto finale che si ottiene in questo modo da ottimi risultati.

Quali sono le caratteristiche principali delle birre artigianali? Scopriamolo passo passo, descrivendo i passaggi e le sostanza che le compongono.

Qualità delle birre artigianali e perché preferirle alle altre

Tutta l’ossequiosa lavorazione vista poco fa, dà vita a una birra che è pregevole e piacevole. La birra artigianale infatti non adopera conservanti additivi, più naturale nel complesso, è sostanzialmente anche poco standardizzata, perché dipende dalla creatività dei maestri birrai in grado di fare a differenza vera e proprio tra un prodotto e l’altro.

Una delle sue peculiarità è che non è pastorizzata né filtrata ed è per questo che ha maggior sapore.

Il malto d’orzo lavorato è puro e non è un surrogato come quello presente nelle birre comuni.

Gli aromi presenti insieme al luppolo, al malto, all’acqua e al lievito sono pochi, perché non servono ulteriori sapori alla bevanda.

Gli ingredienti presenti nella birra sono naturalissimi e super selezionati. Anche elementi aggiuntivi come ad esempio la frutta viene cernita prima di essere lavorata.

In conclusione, l’aroma maggiormente gustoso e la lavorazione estrosa e particolare fanno della birra artigianale una bevanda salutare e più apprezzabile rispetto a quella prodotta nelle grandi aziende e parallelamente, in genere i prezzi delle birre artigianali sono superiori rispetto ai prodotti commerciali.

A questo punto scopri di più sulla birra e ad esempio quali sono le birre più vendute al mondo. Infine, se sei celiaco sappi che il mercato mette a disposizione anche ottimi prodotti che questa categoria di persone può tranquillamente consumare le “Birre per celiaci“. Infine, crediamo sia chiaro dopo quanto detto, immaginare che la birra è per ovvi motivi, una delle bevande più apprezzate nel mondo.

Previous articleCome far riprodurre il Riccio Africano
Next articleQuali sono le 5 Terre, qual è la più bella, cosa vedere e come spostarsi