I miei splendidi 6 gatti

6
114
I miei splendidi 6 gatti

Ogni tanto mi piace aggiornare il blog parlando dei pelosetti di casa mia. Mi sono ritrovata in giardino una randagia che anni fa ha partorito diverse cucciolate: risultato? 6 bei micioni che girano nel mio giardino e in casa e che, a detta di amici e parenti sono incredibilmente belli e domestici.

I miei splendidi 6 gatti coccolosi sfatano le dicerie

Gli esperti del settore vi diranno che cuccioli di gatti nati da madri forastiche saranno forastici anche loro: nulla di più sbagliato, almeno nel mio caso. La mamma di questi cuccioli, ormai diventati adulti (hanno 3 e 4 anni) era una randagia, una forastica inavvicinabile che non ho mai sentito miagolare, ma solo soffiare.

I cuccioli però me li ha partoriti in giardino e quindi per necessità di cibo è diventata un po’ tollerante ma sempre inavvicinabile. Li ho svezzati pian piano perché lei non ce la faceva a nutrirli tutti. Quando si assentava cercavo di prendere confidenza con i cuccioli e gli ho dedicato parecchio tempo. Dopo i 2 / 3 mesi la mamma se ne è andata lasciandomi i cuccioli in eredità! Dopo alcuni mesi si è ripresentata per partorire una nuova cucciolata…

Uno dei miei splendidi 6 gatti: Teddy 3 anni e mezzo

Il risultato: dei gatti socievoli in cerca solo di cibo e coccole

Si in effetti il risultato è stato quello di avere dei gatti socievoli che cercano cibo così come tante coccole. Questo nero della foto si chiama Teddy, è un super coccoloso, dolcissimo, starebbe sempre sulle mie ginocchia. Gelosi uno dell’altro nei miei confronti hanno socializzato alla grande con il mio cane: una barboncina bianca di nome Milù che è diventata la leader e capobranco del gruppo.

Il divo: Briciola 4 anni 

Sfatiamo le dicerie

Quindi sfatiamo questa diceria che i gatti figli di randagi sono cattivi e poco socievoli perché la mia esperienza personale mi insegna che se cresciuti con voi, non è affatto così. Certo che se vengono presi dalla strada che già hanno diversi mesi probabilmente avranno avuto un imprinting diverso e saranno diffidenti verso l’essere umano. Ma anche in questo caso se ci si perde parecchio tempo si può rettificare questo atteggiamento ed educarli. Ecco perché  i miei splendidi 6 gatti sono docili li ho educati con coccole e regole, ci ho perso un sacco di tempo, ed i risultati sono quelli che vi ho raccontato.

Principessa, Vincenzo e Teddy

6 COMMENTS

  1. Ciao cara! guarda trovi la persona giusta con questo articolo! ho 4 gatti, in appartamento, perchè ahimè ho dovuto lasciare la mia bella casa con giardino per problemi di umidità.
    Certo ora non possono scappare, ma prima erano girovaghi e andavano e venivano tutto il giorno per tornare la sera a dormire sul loro amato divano e cuscini vari. Anche i miei sono stati adottati, una addirittura salvata per miracolo dalla ruota di una macchina che ignara in un parcheggio, stava per partire e schiacciarla. All’inizio era diffidente, probabilmente una randagina di 3 mesi che sapeva solo soffiare…ma è diventata, come gli altri, parte della famiglia e vivrebbero anche loro tutti in braccio.

    • Ciao cara. Ma infatti io sono convinta che molto per quanto riguarda il loro carattere dipende da quanto tempo ci si passa insieme e quanto ci si dedica ad educarli poi ci sarà anche il lato caratteriale sicuramente ma poco centra con l’essere figli di gatte randage.

  2. che belli ,complimenti,non ho gatti ,ma averne 6 in casa di sicuro oltre la compagnia e l’amopre che donano ,ti danno un bel da fare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.