I miei splendidi 6 gatti

Ogni tanto mi piace aggiornare il blog parlando dei pelosetti di casa mia. Mi sono ritrovata in giardino una randagia che anni fa ha partorito diverse cucciolate: risultato? 6 bei micioni che girano nel mio giardino e in casa e che, a detta di amici e parenti sono incredibilmente belli e domestici.

I miei splendidi 6 gatti coccolosi sfatano le dicerie

Gli esperti del settore vi diranno che cuccioli di gatti nati da madri forastiche saranno forastici anche loro: nulla di più sbagliato, almeno nel mio caso. La mamma di questi cuccioli, ormai diventati adulti (hanno 3 e 4 anni) era una randagia, una forastica inavvicinabile che non ho mai sentito miagolare, ma solo soffiare.

I cuccioli però me li ha partoriti in giardino e quindi per necessità di cibo è diventata un po’ tollerante ma sempre inavvicinabile. Li ho svezzati pian piano perché lei non ce la faceva a nutrirli tutti. Quando si assentava cercavo di prendere confidenza con i cuccioli e gli ho dedicato parecchio tempo. Dopo i 2 / 3 mesi la mamma se ne è andata lasciandomi i cuccioli in eredità! Dopo alcuni mesi si è ripresentata per partorire una nuova cucciolata…

Uno dei miei splendidi 6 gatti: Teddy 3 anni e mezzo

Il risultato: dei gatti socievoli in cerca solo di cibo e coccole

Si in effetti il risultato è stato quello di avere dei gatti socievoli che cercano cibo così come tante coccole. Questo nero della foto si chiama Teddy, è un super coccoloso, dolcissimo, starebbe sempre sulle mie ginocchia. Gelosi uno dell’altro nei miei confronti hanno socializzato alla grande con il mio cane: una barboncina bianca di nome Milù che è diventata la leader e capobranco del gruppo.

Il divo: Briciola 4 anni 

Sfatiamo le dicerie

Quindi sfatiamo questa diceria che i gatti figli di randagi sono cattivi e poco socievoli perché la mia esperienza personale mi insegna che se cresciuti con voi, non è affatto così. Certo che se vengono presi dalla strada che già hanno diversi mesi probabilmente avranno avuto un imprinting diverso e saranno diffidenti verso l’essere umano. Ma anche in questo caso se ci si perde parecchio tempo si può rettificare questo atteggiamento ed educarli. Ecco perché  i miei splendidi 6 gatti sono docili li ho educati con coccole e regole, ci ho perso un sacco di tempo, ed i risultati sono quelli che vi ho raccontato.

Principessa, Vincenzo e Teddy

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

6 pensieri riguardo “I miei splendidi 6 gatti

  • aprile 1, 2017 in 22.11
    Permalink

    Ciao cara! guarda trovi la persona giusta con questo articolo! ho 4 gatti, in appartamento, perchè ahimè ho dovuto lasciare la mia bella casa con giardino per problemi di umidità.
    Certo ora non possono scappare, ma prima erano girovaghi e andavano e venivano tutto il giorno per tornare la sera a dormire sul loro amato divano e cuscini vari. Anche i miei sono stati adottati, una addirittura salvata per miracolo dalla ruota di una macchina che ignara in un parcheggio, stava per partire e schiacciarla. All’inizio era diffidente, probabilmente una randagina di 3 mesi che sapeva solo soffiare…ma è diventata, come gli altri, parte della famiglia e vivrebbero anche loro tutti in braccio.

    Risposta
    • aprile 1, 2017 in 22.11
      Permalink

      Ciao cara. Ma infatti io sono convinta che molto per quanto riguarda il loro carattere dipende da quanto tempo ci si passa insieme e quanto ci si dedica ad educarli poi ci sarà anche il lato caratteriale sicuramente ma poco centra con l’essere figli di gatte randage.

      Risposta
  • aprile 2, 2017 in 22.11
    Permalink

    certo che 6 sono davvero tanti, un bell’impegno, però sono adorabili e fanno tanta compagnia

    Risposta
  • aprile 2, 2017 in 22.11
    Permalink

    che belli ,complimenti,non ho gatti ,ma averne 6 in casa di sicuro oltre la compagnia e l’amopre che donano ,ti danno un bel da fare

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *