Musica elettronica cos’è: fare basi musicali

1
Musica elettronica cos'è: basi musica
Musica elettronica cos'è: basi musica

La musica elettronica si sta diffondendo moltissimo in quest’ultimo ventennio. Il processo è dovuto, senza dubbio, al progresso della tecnologia che, facendo passi da gigante, ha portato alla realizzazione e produzione di apparati e strumentazione per la realizzazione di musica elettronica.

I primi rudimenti di questo genere sono antecedenti (nel 1897 fu prodotto il primo organo “dinamofono” o telharmonium da Taddeus Cahill). Ma per arrivare alla musica elettronica odierna, si dovrà attendere gli anni 60. Scopriamo quando nasce la musica elettronica, e a chi rivolgersi per basi di musica elettronica o prodotti musicali di altro tipo.

Musica elettronica cos’è

La musica elettronica ha origine, solo per alcuni suoni e strumenti, già un secolo fa (vedi sopra). La si ritrova in apparati rudimentali che non ebbero grande successo. Ma i primi gruppi musicali ad utilizzare suoni elettronici e sintetizzatori come il Moog, furono band di successo dell’epoca come ad esempio i Genesis, o i Pink Floyd.

Al giorno d’oggi, esistono moltissimi brani di musica tipicamente elettronica e brani musicali con contaminazione elettronica in cui l’intervento strumentale elettronico, se pur minimo, è presente. Proprio per questo motivo, si può tranquillamente affermare che, i brani con contaminazioni, ricoprono ormai quasi il 99 % dell’intera produzione musicale.

Generi musicali e musica elettronica

La musica elettronica è rappresentata sostanzialmente da suoni modificati o prodotti da strumentazione elettronica. Tra i generi musicali che fanno ampio uso di questi strumenti, anche nella voce, troviamo la Trap e la musica Rap con numerosi gruppi emergenti.

La Trap piace molto ai giovani ed è relativamente recente in quanto nasce intorno agli anni 2000, a seguire questa tendenza musicale si collocano anche star internazionali come Beyoncé e Lady Gaga. Beyoncé, ad esempio, adottò questo genere musicale in alcuni brani o intermezzi mantenendo comunque le sonorità particolari e tipiche del suo stile che si collocano a metà tra l’elettronica, il rap e il dubstep.

Basi musica elettronica

Il successo della musica elettronica, ed anche della richiesta di basi di musica elettronica è dovuto, non solo alle sue sonorità, ma anche alle dinamiche di creazione che consentono di produrre basi di musica elettronica anche con una strumentazione limitata. I producer sono quelle figure che creano musica sia di ordine classico, che moderno, pop, elettronico ed altri generi.

Il brano di musica elettronica si rifà, dunque, alle tendenze sonore e musicali dell’epoca attuale, ricco di sonorità create da apparecchi e strumenti elettronici ma anche da plugin, sintetizzatori e quant’altro.

Non solo Trap e Rap si avvalgono di queste tecnologie e di “sonorità diverse”, ma anche generi come l’house, antecedente alla Trap, o la musica Techno, ambedue i generi tipici della discoteca, sfruttano la tecnologia ed il suono creato in studio.

Come fare musica elettronica

Fare musica in “casa” diviene, grazie a strumentazione basica, relativamente semplice. Alcuni siti e piattaforme vi consiglieranno corsi a pagamento per fare musica elettronica utilizzando il solo PC, ma in realtà occorre molto di più di un PC per produrre musica elettronica di qualità: servono competenze in ambito musicale, conoscenze e orecchio. Non è una cosa adatta a tutti, specie se si vuole raggiungere un certo livello.

Pe fare musica elettronica di qualità non basta un solo PC, ma servono molte altre cose, dalle casse, a determinati plugin, alle competenze ed altro ancora. Per registrare, invece, serve una buona attrezzatura e dei microfoni di qualità.

Insomma, se volete divertirvi in casa è un conto, ma se volete produrre brani musicali di qualità, e orientarvi verso questo direzione per hobby o per altri motivi, allora affidatevi ad un bravo producer e studiate.

Previous articleGiardino di casa quali piante e fiori avere e come prendersene cura
Next articleSettembre e Ottobre come curare il giardino ed il verde
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.