Ricetta cannelloni ricotta e spinaci

5
Ricetta cannelloni ricotta e spinaci
Ricetta cannelloni ricotta e spinaci

Oltre ai cannelloni classici al ragù vi sono delle varianti dei cannelloni che non usano carne. Una di queste ricette comprende una farcitura dei cannelloni con ricotta e spinaci, altrettanto buona e gustosa e sicuramente molto più leggera e facile da digerire rispetto ai cannelloni tradizionali alla carne.

La preparazione è rapida specie se avete preparato e lessato gli spinaci il giorno prima. Ma comunque sia, la ricetta dei cannelloni ricotta e spinaci e rapida e semplice: vediamo come fare a preparare questa ottima ricetta e quali ingredienti usare.

Cannelloni ricotta e spinaci ricetta facile

La preparazione è rapida in quanto, a differenza del ragù di carne che richiede almeno 1 ora di cottura ed oltre, gli spinaci cuociono in poca acqua in 5 minuti. Poi andranno amalgamati con parmigiano ricotta, sale frullandoli con un frullatore ad immersione.

Una volta preparato il ripieno, non dovrete far altro che preparare, uno ad uno, i cannelloni con ricotta e spinaci utilizzando una sfoglia non cotta. Ma vediamo gli ingredienti di base per la ricetta, e come preparare i cannelloni ripieni di ricotta e spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci: ingredienti

Gli ingredienti variano in relazione al numero di commensali. La mia ricetta è per circa 6/7 persone considerando 4 cannelloni a testa di dimensioni medie.

  • 2 confezioni di pasta per lasagna e cannelloni
  • 350 gr di ricotta
  • 500 gr di spinaci (già puliti)
  • 100 gr di parmigiano
  • 6 sottilette
  • 2 mozzarelle piccole
  • panna vegetale o besciamella a piacere
  • sale e pepe
  • olio o margarina

Preparazione cannelloni ricotta e spinaci

La prima cosa da fare per preparare i cannelloni con ricotta e spinaci e quella di lessare gli spinaci in poca acqua e scolarli avendo cura di eliminare, pigiandoli, l’acqua in eccesso. Attenzione perché non sempre uscirà tutta l’acqua, quindi una volta pressati lasciateli a scolare un altro po’ senza avere fretta.

Una volta scolati bene gli spinaci, incorporate la ricotta, sale e pepe, metà del parmigiano e frullate tutto ricavando una crema verde consistente come quella in foto.

A questo punto il ripieno è pronto. Non vi rimane che preparare i cannelloni farcendoli con 1 cucchiaio o poco più di ripieno e arrotolandoli stretti. Attenzione: mentre per preparare la lasagna con besciamella e ragù preferisco sempre cuocere per pochi secondi la sfoglia in abbondante acqua, per i cannelloni non lo faccio.

Questo consente di arrotolarli più facilmente evitando che la sfoglia si rompa. Una volta pronti in teglia precedentemente unta con olio o margarina o burro, a scelta, guarniteli con panna vegetale, (o besciamella) mozzarella e parmigiano lasciandone un po’ da parte che metterete sui cannelloni a cottura quasi ultimata.

Cottura cannelloni spinaci e ricotta

La cottura avviene impostando il forno a 180 gradi ed inserendo i cannelloni ricotta e spinaci nel forno preriscaldato. Ma il consiglio però è di mettere nella teglia di cottura un po’ di acqua e bagnare i cannelloni con panna vegetale, specie sui bordi, o con besciamella (o entrambi).

Se vedete che si seccano troppo i bordi, copriteli con l’alluminio e continuate la cottura. Un paio di minuti prima ti toglierli dal forno spolverate con altro parmigiano e mozzarella tritata finemente e qualche sottiletta spezzettata per aggiungere sapore e renderli più gustosi. Terminate la cottura e serviteli in tavola.

Cannelloni con spinaci e ricotta
Cannelloni con spinaci e ricotta

Un’alternativa senza carne ai cannelloni ricotta e spinaci e la lasagna con zucca altrettanto buona e facile da preparare di cui vi lascio la ricetta: lasagna con zucca ai 4 formaggi ricetta e video.

A cosa abbinarli? Secondo e dolce

Queste ricette si abbinano bene sia con secondi di carne che di pesce. A fine pasto, se volte preparare un dolce facile facile con pochi ingredienti e, soprattutto rapido, vi consiglio di preparare un dolce con la pasta sfoglia di cui ho scritto diverse varianti alla sezione dolci.

Il forno è già caldo, la farcitura richiede 1 minuto e poi lasciate cuocere per 15 minuti. Mentre pranzate, il dolce si raffredderà e sarà pronto per esser gustato a fine pasto.

Previous articleCome fare un dolce in pochi minuti con la pasta sfoglia
Next articleE-cig, aromi e accessori: buoni motivi per affidarsi a Svapoebasta
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

5 COMMENTS

  1. Ma sai che così nella versione bianca non li ho mai provati? Mi salvo subito la ricetta così provo a farli snche io.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.