Come sostituire una mattonella scheggiata o rotta

0
163
Pavimento vintage
Pavimento vintage sostituzione mattonella

Può capitare che una mattonella del pavimento o una piastrella dei rivestimenti di bagno e cucina si rompa, si incrini o si scheggi, talvolta per causa nostra, magari ci è caduto sopra qualcosa, altre volta per via dei movimenti di assestamento degli edifici o per qualche gelata, ci ritroviamo con le piastrelle rovinate. Non sarà necessario rifare l’intero pavimento e maiolicare il bagno di nuovo, ma basterà procedere alla rimozione della mattonella o delle mattonelle scheggiate o rotte e sostituirle con altre nuove. Vediamo come sostituire una mattonella scheggiata o rotta.

Tutorial e materiale occorrente

  • Ci servirà un cacciavite, uno scalpello, un martello o una mazzetta, dello stucco e del collante, infine una spazzola in acciaio.
  1. La prima cosa da fare consiste nel rimuovere con il cacciavite e con estrema delicatezza, lo stucco posto intorno alla mattonella. Tolto questo, sempre con delicatezza, per non rischiare di danneggiare le piastrelle poste vicino a quella rotta, batteremo con il martello e lo scalpello e la romperemo del tutto. Asporteremo ogni parte e sempre con lo scalpello ed il cacciavite rimuoveremo il collante presente livellando la superficie. Passeremo la spazzola in acciaio per eliminare tutti i residui.
  2. Ora dovremo provare la mattonella nuova inserendola nello spazio e controllandone il piano ed il livellamento con la superficie già esistente. Impastando della malta o meglio ancora utilizzando il collante già miscelato, andremo ad incollare la mattonella e con gli appositi distanziatori la posizioneremo nel modo giusto.
  3. Sarà necessario attendere che il collante asciughi completamente e faccia presa. Non rimane che stuccare le fughe tra una mattonella e l’altra, utilizzando una spatolina e dello stucco. Livelleremo quest’ultimo con un bastoncino, o utilizzando un dito e una spugnetta puliremo bene e lasceremo asciugare.
Come sostituire una mattonella scheggiata o rotta
Come sostituire una mattonella scheggiata o rotta: tutorial

Pavimento o parete saranno tornati come nuovi!!

 

Fare attenzione: agire con delicatezza

Sebbene si tratti di un lavoro abbastanza semplice al quale chiunque può procedere alla riparazione in maniera autonoma, sarà opportuno operare con delicatezza ed attenzione, per non provocare la rottura delle mattonelle adiacenti. Anche le semplici vibrazioni del martellare potrebbero causare lesioni, in tal caso provvederemo alla sostituzione di più mattonelle, facendo attenzione a non allargare troppo la zona d’intervento. E’ questa la vera difficoltà della sostituzione di una piastrella da parete o di una mattonella da  pavimento rotta.
In questo articolo:come mettere le piastrelle in cucina: tozzetti 10 x 10 fai da te, troverai indicazioni utili e fotografie inerenti a questo argomento che potranno aiutarti ulteriormente nella sostituzione delle mattonelle rotte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.