Come sbiancare un soffitto con le travi in legno

1
722
Soppalco in legno bianco
Sbiancare un soffitto con delle travi in legno può creare effetti d’arredo e design molto gradevoli.  In alcune abitazioni di vecchia nascita sono presenti dei bei soffitti caratterizzati dalla presenza di travi a vista. La loro struttura è generalmente del colore del legno e talvolta scurita con tinte naturali color noce, mogano, castagno. Anche questa tipologia di soffitti è molto gradevole e, in alcuni casi potrà essere mantenuta tale e rinfrescata semplicemente. I tetti di queste abitazioni spesso sono realizzate in coppi e tegole.

Come sbiancare un soffitto con le travi in legno

Qualora si decida di voler dare un nuovo tocco alla propria casa e rivedere lo stile dell’arredamento trasformandolo magari in qualcosa di più romantico, come lo stile shabby chic, o lo stile provenzale, tanto per citarne alcuni, si dovrà procedere allo sbiancamento del soffitto e delle travi in legno ed al trattamento di quest’ultimi, con prodotti specifici.

Questa tecnica permette non solo di cambiare stile e arredamento ma anche di conferire una maggiore luminosità agli ambienti.

Vediamo insieme come sbiancare un soffitto con le travi in legno relative, od un soppalco in legno.

Occorrente:

  • Soffitto a travi in legno
  • impregnate ad acqua bianco
  • cera decorativa bianca
  • vernice chalk
  • pennelli
  • sabbiatura/sverniciatore
  • cartavetrata
Foto 1 © Mara Mencarelli
Sabbiatura legno (crioedil.it) - sabbiatura soffitto e travi (sabbiatura-milano.it)Sabbiatura legno (crioedil.it) - sabbiatura soffitto e travi (sabbiatura-milano.it)

                           Sabbiatura legno (crioedil.it) – sabbiatura soffitto e travi (sabbiatura-milano.it)

Soffitto con travi bianche
                                                         Soffitto con travi bianche

Sbiancamento di un soffitto con travi

Per sbiancare un soffitto con travi di legno a vista occorre, in primo luogo, riportare le travi al naturale, rimuovendo la vernice presente. La tecnica che si utilizza in questo caso e che consente di riportare le travi in legno alla stato naturale, è la sabbiatura, utilizzata anche per i soffitti realizzati in volta e a mattoni.

  • La sabbiatura andrà fatta effettuare da personale specializzato che possiede i macchinari necessari. Questo procedimento consentirà di ripulire il legno dalla vernice e dalla lucidatura e rimuoverà anche eventuali macchie scure dovute al tempo e all’umidità. Ottenuta una superficie vergine si potrà procedere allo sbiancamento realizzando un bel soffitto con travi bianche.
  • Se il legno non è eccessivamente compromesso si può far a meno della sabbiatura ed utilizzare un prodotto sverniciante e carteggiare con carta vetrata a grana grossa, ciò vi aiuterà a rimuovere ogni residuo di vernice.

Otterremo delle venatura ben presenti ed una superficie liscia pronta a ricevere la nuova preparazione. Stendete sulle travi pulite, un impregnante di colore bianco. Lasciate asciugare e ripetete l’operazione passando una seconda mano di prodotto. In alternativa, potrete anche utilizzare della vernice gessata bianca ad effetto più coprente. Rifinite con uno strato di cera decorativa bianca. Se ciò che vi interessa è un effetto coprente lieve, utilizzare solo lo strato di cera bianca senza impregnate in modo da poter intravedere le venature del legno.

1 COMMENT

  1. La sabbiatura è un trattamento che, sul legno, va valutato attentamente da caso a caso: non è consigliabile il fai da te (per intenderci usando la pistola sabbiatrice) ma è bene rivolgersi a degli esperti, in primo luogo per capire se il trattamento è davvero necessario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.