shabby cic in giardinoLo stile shabby chic appassiona affascina e conquista ogni angolo della casa, incluso l’esterno della stessa. Terrazzi e giardini si vestono con mobili ed accessori in vena di celebrare lo stile shabby chic ricalcando le impronte di questo gusto d’arredamento dai toni romantici utilizzando pochi elementi tinte apposite e materiali che spaziano dal legno usurato, al bambù e al midollino tinto o nature, fino al metallo:

Il nostro angolo shabby chic proposto per giardino e terrazzo è semplice di facile realizzazione, non richiede un impegno economico e può essere realizzato con semplicità riciclando oggetti e mobilio di vecchia data.

Vediamo come creare una angolo romantico ed evocativo in giardino, in un portico o magari in un bel terrazzo in stile shabby chic.

Shabby chic angolo in giardino e in terrazzo

shabby chic lavanda rosa e grigioPer ricalcare le impronte della foto proposta che raffigura lo stile shabby chic in terrazzo, (in alto), basterà procurarsi delle sedie in metallo anche rovinate tingerle in bianco e in azzurro o magari in rosa e verde acqua a scelta, ma non opterei per più di due colori: bianco/celeste o bianco/ rosa od anche bianco/verde pastello, ad ogni modo il bianco dovrebbe essere presente per creare alternanza con il secondo colore.

La verniciatura non dovrà essere perfetta, anzi, meno precisa sarà e più conferirà un sapore tipico al vostro angolo shabby chic. Stesso discorso per il tavolo che in questo caso è in metallo e pietra (o finta pietra), ma potrà andar bene anche interamente in pietra o in metallo. L’elemento fortemente caratterizzante dell’insieme è costituito dallo sfondo, ossia dalla parete che è stata rifinita in modo non uniforme con una tonalità grigio azzurro tenue.

Accessori shabby

Infine, anche il vaso sullo sfondo ma soprattutto il bel lampadario vintage completano l’opera. ovviamente quest’angolo shabby chic è stato creato in un portico o in un terrazzo, mentre in giardino dovrete utilizzare una fonte d’illuminazione diversa o magari delle belle lanterne a petrolio sempre in stile shabby chic sul genere di quelle in foto o per dei veri e propri lampioni vintage in bianco.

Se l’aspetto troppo usurato non vi incanta potrete optare anche per verniciature ben fatte l’importante è creare il giusto gioco di linee e colori, e magari aggiungere qualche nota di colore più acceso, una dormeause, una panchina sempre in ferro per avere un angolo shabby chic impeccabile nel vostro giardino o nel vostro terrazzo. Il bello è quello di riuscire a creare continuità tra l’ambiente interno camera shabby, soggiorno, cucina e quello esterno riuscendo a bilanciare bene i due ambienti ed offrendo spazi aggiuntivi da usare in estate.

Ti potrebbe interessare

 Lo stile Shabby chic è nato in tempi recenti intorno alla fine degli anni 80 ad opera di una designer stilista americana Rachel Ashwell. Il soggiorno


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.