Recensione dello sparatutto Xenowerk per Android

Cari amici di notizie in vetrina, oggi vi consigliamo un'app molto divertente per sedute di gioco mordi e fuggi sotto l'ombrellone: si tratta di Xenowerk, edita dalla Pixelbite. Si tratta di un dual stick shooter di pregevole fattura, che saprà regalarvi tante ore di gioco grazie alle 50 missioni che potremo affrontare. L'ambientazione è futuristica, in piena invasione aliena.Toccherà all'eroina che impersoneremo, sterminarli tutti. La grafica è molto gradevole, con illuminazione dinamica, e tanti effetti ed esplosioni. I nemici sono vari, ed approcciano ad attaccarci con strategie diverse. Una nota di merito va espressa sul comparto armi: ci sono moltissimi tipi diversi di fucili, a lungo ed a corto raggio, esplosivi e con tante caratteristiche che varieranno lo stile di gioco.

I comandi di Xenowerk

Xenowerk offre la compatibilità con la stragrande maggioranza di joypad per Android, quindi si presta anche ad essere giocato in un contesto televisivo. Se ne usufruiamo nel modo classico, avremo due stick virtuali, uno per il movimento e l'altro per aprire il fuoco a 360 gradi. Un tasto riallineerà la visuale alle nostre spalle, ed un sistema a ruota invece ci permetterà di utilizzare i poteri speciali delle varie armature. Le missioni soffrono un pò di monotonia, in quanto gli obiettivi sono stereotipati, e ci troveremo spesso a divertirci a fare a pezzi orde di alieni, piuttosto che dedicarci ad approfondire il plot narrativo, che resta molto scarno. Buono anche il comparto audio, e la difficoltà generale, mai frustrante e sempre divertente. Far saltare in aria un nemico ci regalerà sempre un senso di soddifazione. Il prezzo del titolo è di circa 2 euro, un costo in linea con il tipo di produzione. Una volta acquistato, Xenowerk permette un grinding delle armi equilibrato, senza necessità degli odiatissimi acquisti in app.

​Written By Mirco Angelosante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *