Recensione Blackberry priv, con sistema operativo Android

0
27

Blackberry è stato un marchio che ha goduto di eccelsa fama nel settore dei cellulari, proponendosi come un prototipo dello smartphone che conosciamo oggi. Soprattutto in ambito di business, Blackberry ha sempre saturato il mercato, per via della tastiera QWERTY, del tutto simile a quella di un personal computer, e della possibilità di ricevere email quando ancora l’internet mobile era utopia.

Recensione Blackberry priv, con sistema operativo Android

Blackberry ha sempre tenuto in gran considerazione le novità tecnologiche, ed è stato tra i pionieri dello schermo a colori, del trackpad e del touch screen. Tuttavia la stella luminosa che ha brillato sull’azienda per tanto tempo ha iniziato ad affievolirsi, dal momento in cui sono entrati prepotentemente nel mercato gli iPhone di Apple, e gli smartphone multitasking che ormai usiamo quotidianamente. Inoltre la fama di Blackberry si deve anche al costo spesso proibitivo dei suoi terminali, che hanno sempre e soltanto puntato al settore dei businessman.

Blackberry Priv, con a bordo Android

Sembra proprio che Blackberry si stia preparando a rivivere una nuova infanzia, in quanto è stato appena lanciato sul mercato il nuovissimo Blackberry Priv, un terminale di alta fascia, che ha come novità introduttiva, la presenza del sistema operativo Android a bordo. Attraverso l’utilizzo di quest’ultimo, il marchio si svecchia di tutte quelle carenze che gli hanno fatto perdere punti nelle vendite. Infatti ora il nuovo Priv sarà in grado di offrire ai suoi acquirenti tutto ciò che il famoso robottino verde ha sviluppato negli anni di crescita che ha visto da 4 anni a questa parte. Anche se sicuramente il modo di concepire un terminale Blackberry sia cambiato, i punti di forza del suo marchio sono ancora ben saldi nella mente dei consumatori: un sistema di sicurezza e protezione unico nel suo genere, ed una tastiera QUERTY estraibile a scorrimento dal display touchscreen.

Le caratteristiche di Blackberry Priv

La dotazione del Blackberry Priv è di ultima generazione: un ampio display da 5.4 pollici, che vanta una risoluzione di 1440 x 2560 pixel. Ovviamente è presente il touchscreen, coadiuvato dalla presenza di una tastiera fisica QWERTY a scomparsa. Anche in ambito fotografico siamo al top: la fotocamera si fregia di 18 mpx di risoluzione, e della possibilità di girare video in 4k. Il processore è un Exa-core con due core da 1.8 GHz Cortex A57 e quattro core a 1.44 GHZ Cortex A53 Qualcomm Snapdragon 808. 3 GB di RAM rendono delle prestazione eccellenti. In quanto a GPU abbiamo un’ Adreno 418. Il taglio di memoria interna è da 32 gb, espandibili tramite micro SD fino a 2 TB. Il prezzo di questo gioiellino tecnologico è di 750 euro sui siti online, già disponibile per l’acquisto in italia.

Written By Mirco Angelosante

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.