Il rosa è un colore femminile, tenue e delicato, si adatta per la camera delle bambine e delle ragazze, per alcune tipologia di bagni ma, lo si può inserire piacevolmente anche in soggiorno o in un cucina: arredare bianco e rosa in una cucina Shabby può risultare impegnativo perché si rischia di strafare con il colore ma, se lo si dosa nel giusto modo il rosa, conferirà ad una cucina Shabby chic la giusta connotazione pacata, delicata e romantica.

Arredare bianco e rosa in una cucina Shabby: senza strafare

Il rischio di sbagliare c’è, è innegabile, celeste pastello e rosa non sono dei colori facili se usati in maniera impropria, come del resto molti colori che possiedono tale connotazione. Pensare di realizzare un’intera cucina in rosa si rischia di ottenere l’effetto “casa delle bambole” e, lo stile shabby non è questo. Ma partendo dal colore più rappresentativo dello shabby, ossia il bianco in tutte le sue sfumature e tonalità, si può riuscire a creare un ambiente domestico molto piacevole in casa, cucina inclusa! Base chiara e colore per mobili e complementi, o colore alle pareti e mobili chiari, sono le due soluzioni principali che si prestano alla realizzazione di una cucina di questo tipo bianca e rosa.

Shabby chic cucina bianca con parete rosa
Shabby chic cucina bianca con parete rosa

Colori decisi e basi tenui

Quando si opta per dei colori decisi e fortemente caratterizzanti come il rosa, il celeste, ma anche il color lavanda, il viola etc, è bene utilizzare come colori di base, dei colori più neutri possibile. Tra i colori neutri sicuramente il bianco è quello più facile da utilizzare perché si abbina bene con tutto. Ma altri colori si prestano ottimamente a tale scopo. Ad esempio il grigio è un colore perfetto come base per tante tipologie di stile d’arredamento sia moderno che retrò.

Un’ altro colore molto piacevole da adottare come base, ed in in maniera semplice, senza correre troppi rischi, è il beige chiaro, colore che, in questo stile si utilizza moltissimo sia nella tinteggiatura delle pareti che nella scelta dei tessili come le tende shabby. Con questo colore sono perfetti accessori chiari, bianco, marrone, giallino, una triade che conferisce toni caldi e pacati allo stesso tempo ad ogni ambiente delle casa e come è stato fatto in questa cucina fai da te shabby.

Mensole shabby chic con accessori

Mensole bianche, pareti chiare ed accessori in colore

Mensole bianche, scaffali, e pareti chiare daranno risalto agli accessori in color rosa, così come in celeste o altri colori pastello. Il total pastello dunque è sicuramente da evitare ma, giusti sodalizi di colore ben strutturati e dosati, conferiscono grande personalità all’arredamento di una casa o di una cucina shabby chic in cui si è deciso di utilizzare il color rosa. Le foto  possono suggerirvi idee semplici di facile realizzazione. Concetti da cui prendere spunto se vi piace l’arredamento shabby ed amate questa tipologia di colori. I dettagli shabby chic in cucina e in tavola sono molto importanti per arredare nel modo più consono in linea con lo stile. Ma si può optare anche per soluzioni total white in cui un parete di sfondo e alcuni dettagli

Le sfumature di rosa

Il rosa, come per molti altri colori, ha infinite sfumature che possono tendere verso il bianco o verso il lilla. Quando si opta per questo colore alcune variazioni di tonalità sono recepite con piacere dallo sguardo, chiari e scuri possono convivere tra loro esaltandosi a vicenda.

Tonalità di colori

Se vi interessa avere altri consigli su come arredare in altri colori dello shabby chic la cucina li trovate nell’articolo sottostante.

Ti potrebbe interessare

Shabby chic scegliere gli accessori in cucina: beige e azzurro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.