Come fare tende shabby chic: scegliere i tessuti

3
499
Come fare tende shabby

Lo shabby rispetta dei canoni  in termini di colori, linee e tinte. Anche i tessili come le tende hanno un aspetto tipico. Come fare tende shabby chic in modo semplice e esteticamente gradevole per ogni ambiente della casa, senza commettere errori di base.

 

Come fare tende shabby chic: scegliere i tessuti
Come fare tende shabby chic: scegliere i tessuti

Come fare tende shabby chic per la casa

La prima cosa da valutare è l’ambiente in cui va inserita la tenda shabby. L’arredamento pre-esistente ed i colori adottati nello stesso hanno un ruolo fondamentale per scegliere la tenda giusta. Nello shabby chic i colori che si utilizzano per le tende sono principalmente il bianco ed il beige, si può osare qualcosa in tartan bianco rosso stile country in cucina o dei colori pastello nelle camerette. Ad esempio celeste, rosa, giallo o verde acqua. Tra i colori diciamo che l’uso del bianco shabby è tranquillità ed eleganza, mentre il beige o il nocciola conferiscono più carattere all’ambiente.

 

Tende shabby bianco e marrone
Tende shabby bianco e marrone

 

Tende shabby tinta unita o fantasia?

Ovviamente in questo caso entra in gioco il gusto personale. Le tende in tinta unita sono inseribili in ogni contesto, quelle fantasia devono essere ben bilanciate con l’ambiente. Ad esempio se avete una camera tutta shabby in bianco, potete osare una tenda shabby anche floreale in stile provenzale. In soggiorno sono consigliabili tende in tinta unita o arricchite da piccoli dettagli come qualche riga più scura, qualche decoro sul tipo di cuori o ricami semplici.

 

 

Tenda shabby per cucina a pois con cuori
Tenda shabby per cucina a pois con cuori

La scelta della tipologia di tenda shabby dipende anche dall’ambiente oltre che dall’arredamento. in cucina si adattano tende anche country o a pois come quelle in foto.  La camera da letto, essendo un ambiente di relax e romanticismo, sposa bene anche tende pastello e decorazioni romantiche, il soggiorno richiede invece delle tende diverse, grandi come dimensioni se le finestre sono grandi (e lo sono quasi sempre), colori prevalentemente tinta unita e tessuti in cotone, lino o tessuto garzato.

Fare una tenda

Le tende possono essere acquistate già pronte, cosa che fa la maggior parte delle persone; commissionate ad un tappezziere o create con il fai da te ed il cucito. Nel caso decidiate di farle voi, cercate di individuare, in un negozio ben fornito di tessili, il tessuto adatto che vi piace. Considerate se volte una tenda ricca  (vi servirà il doppio del tessuto della lunghezza del bastone), una tenda a pannello o una con meccanismo a pacchetto.

A seconda del modello di tenda ci sono tessuti più adatti di altri. Vi sconsiglio quelle a pacchetto perché dovreste montare delle fettucce apposite sul retro e se non avete esperienza potrebbero essere laboriose.  Il consiglio è di iniziare, magari dalla tenda della cucina o del bagno, utilizzando semplici bacchette o bastoni di piccole dimensioni. Per poi passare a soluzioni più laboriose adatta a chi ha confidenza con il cucito. In alternativa, potrete optare per tende già fatte e personalizzarle in lunghezza, piccoli decori e ferma tenda in modo semplice.

 

 

Ti potrebbe interessare

 

Tende shabby chic: 5 tipi a confronto

 

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.