I contenitori su misura offrono  quella sorta di appoggio organizzativo utile in vari funzioni, sia che si tratti di scaffali  che dall’organizzazione di intere zone di lavoro o studio.

Proporzionati agli ambienti inseribili un po’ ovunque, a seconda delle situazioni abitative, i contenitori su misura possiedono tra tutti i mobili ed i complementi d’arredo, la più grande versatilità e contribuiscono a rendere più confortevole la vita domestica.

3497375953_15f279faaa.jpgAlle volte risultano invisibili, nascosti o camuffati altre volte sono ben visibili ma comunque sia contribuiscono a creare maggior ordine  negli spazi.

In base agli oggetti che andremo ad inserirvi e alle nostre esigenze specifiche potremo adottarne di grandezza e forme differenti, utilizzando pareti muri soffitti e sottoscale, ogni angolo delle stanze può essere sfruttata al meglio e divenire una zona di contenimento ordinato, per gli oggetti più disparati.

Armadietti, cassapanche, mensole e contenitori assemblabili provvisti di ruote e non, strutture componibili a giorno o con antine di chiusura, persino i divani ed i letti si trasfomano in comodi contenitori pronti a soddisfare le nostre esigenze di spazio. 

Ma tuttavia, i contenitori realizzati su misura, conferiscono agli ambienti un aspetto più lineare ed ordinato, integrandosi completamente all’ambiente: nicchie palchettoni e sottoscala, ma anche le zone posizionate sotto le finestre e, in taluni casi, dietro le porte, possono trasformarsi in contenitori utili.

 

 

libreria e nicchia

 

In questo ordine di idee, rivestono grande utilità le pareti attrezzate, ossia intere strutture create appositamente con il compito di contenere, ed assolvere vari funzioni: divisori, angoli studio, angolo stireria  e così via, giochi di forme linee e funzioni che si aprono e si chiudono celandosi alla vista e riproponendo un ordine ricercato. Se il costo di un falegname è troppo alto per il vostro budget, ed il fai da te non è il vostro forte, potrete avvalervi degli innumerevoli elementi modulari reperibili sul mercato, ma ciò che rende una parete attrezzata ed i suoi relativi contenitori veramente utili, è la pianificazione degli stessi e la presa in esame degli oggetti che dovremo inserirvi: PC, strumenti musicali, piani di lavoro e di studio, libri, schedari complementi d’arredo, lampade e così via.

 

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.