#futureOfblogging Italia, innovazioni per gli utenti: Non siamo tutti uguali

2
78
 

Torniamo a parlare di questo argomento approfittando del 1 ° giorno dell'anno, e riponendo nei blog e nel loro futuro, la speranza di un rinnovamento totale. Lo spunto per tornare a scrivere di questo argomento, mi è venuto leggendo una critica sulla bacheca di fb, benevolmente si invitava gli altri blogger a parlare e proporre cose "serie" e non…" cretinate!

Il mio punto di vista si discosta un po' da questo concetto, probabilmente per via del lavoro che svologo, o per la mia fervida mente fantasiosa, magari anche un po' infantile, ritengo che molto spesso, sia in politica che in affari, ma anche isocialmente e in  amore  si tenda a sottovalutare un elemento fondamentale:

Non siamo tutti uguali!

Sia intellettulmente che come esigenze e gusti, ogni individuo è indiscutibilmente un essere a se, in virtù di ciò quando si cerca di andare in contro alle esigenze "collettive", bisogna sempre calcolare un innumerevoli variabili, non si puo' solamente avvalersi di tecnica e conti matematici, in quanto le variabili determinano poi, il reale riscontro e successo o insuccesso di una campagna "politica" di una "proposta di legge"  di una "manovra economica" o della creazione e vendita di un "prodotto".

Intendiamo il "blog" e la piattaforma ad esso connessa come un "prodotto da sviluppare e vendere", non si puo' e non si deve sottovalutare nulla, neanche cio' che ad alcuni può risultare stupido, sciocco e di nessun valore pratico, in quanto fuori dalla piattaforma, esiste poi un riscontro totalmente diverso che interessa ed investe migliaia di lettori con le esigenze più disparate. Se così non fosse non avrebbero successo film impegnati e film "scemi", libri culturalmente seri e di un certo livello e libri "banali", si producono e si vendono i più disparati prodotti proprio perchè il mercato richiede di tutto e di più.

Creare un prodotto tecnicamente valido e utile per i blogger, è senza dubbio la prima regola da osservare, ma bisogna anche considerare l'utente che andrà a leggere i "nostri blog".

Al giorno d'oggi  internet è alla portata di tutti, visitano il web, ogni giorno, migliaia di persone, bambini, adulti, anziani, donne e uomini, è ovvio che produrre un prodotto che sia intuitivo, scorrevole con immagini adeguate e adatto a tutti non è semplice, ma neanche impossibile, e per ovvie ragioni è bene puntare su una fascia di utenza media anche nella scelta dei colori dei suoni  e delle "applicazioni" e per quanto concerne le applicazioni io ho un paio di idee a mio avviso, innovative, che  per il momento preferisco conservare nei cassettini della mia mente fantasiosa.

Se un piccolo gattino bianco e rosa "Hello Kitty" ha conquistato l'intero globo creando un business di svariati miliardi, puo' una piattaforma creare un "sistema" capace di conquistare gli utenti ? Credo proprio di si!

Credo che le idee vadano rispettate tutte, e prese in considerazione tutte, il buddismo insegna che la conoscenza deve aprire la porta ad ogni pensiero, il giorno in cui si limita il proprio ascolto si finisce di imparare, condivido pienamente questa concezione, pur non essendo minimamente buddista.

Quanto alle mie "idee" hanno bisogno, per essere applicate, di una piattaforma che abbia determinati requisiti tecnici di base.

 

 

                                                                           Ditemi:

 

2534153512_23631da9b7.jpg

              Perchè accontentarsi di una casa, quando si può costruire un castello? 

 

 

2 COMMENTS

  1. dissento un poco sull’ultimo periodo, relativo alla paternità delle idee: su questo OB é assolutamente inesistente, in quanto detiene la paternità delle nostre idee e non ci dà nessun
    riconoscimento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.