Pilates: Origini, metodo video e DVD

 

Il “Pilates” è un insieme di esercizi che fu  progettato da  Joseph Pilates, un fisico-culturista nato in Germania nel 1883. Egli ha sviluppato, durante la prima metà del 20 ° secolo, una serie di esercizi  che avevano lo scopo di rafforzare la mente e il corpo umano, in quanto  riteneva che la salute fisica e mentale fossero strettamente collegate tra loro.

 

Pilates: Origini, metodo video e DVD

 

Si tratta di un metodo che si afferma in tutto il mondo verso la fine degli anni 90, dando origine a numerosi centri e strutture in cui si pratica questa disciplina.

Il Pilates è costituito da un insieme di esercizi  del corpo, che aiutano a costruire la flessibilità dei muscoli, apportando  forza, resistenza e tonicità a gambe, addominali, braccia, fianchi e schiena.

 

Pilates: a cosa serve?

Se ben praticato, il Pilates, conferisce  l’allineamento della colonna vertebrale e del bacino, la respirazione utile per alleviare lo stress, consente un adeguato flusso di ossigeno ai muscoli, lo sviluppo di un “nucleo forte” o “un centro”, determina un  rafforzamento  della schiena, migliorando, inoltre, la coordinazione e l’equilibrio.

Il sistema  molto flessibile degli esercizi di pilates ‘permette una scelta tra una vasta gamma  di esercizi e difficoltà a  livello differente, secondo le capacità soggettive, mentre l’intensità, può essere aumentata nel corso del  tempo in maniera graduale.

Pilates le due correnti maggiori

Attualmente il Metodo Pilates è diviso principalmente in due diverse correnti di applicazione:

  • Classica: Authentic Pilates.
  • Si eseguono gli esercizi in un ordine che non varia da lezione a lezione. Gli insegnanti di questo stile di Pilates cercano di rispettare il più possibile il lavoro originale Joseph Pilates e, in generale utilizzano attrezzature costruite secondo le sue indicazioni. La maggior parte degli insegnanti di formazione classica, hanno studiato il sistema completo di esercizi e possono tracciare la loro formazione secondo gli esercizi le norme pervenute da  Joseph Pilates
  • Contemporanea:  Moderna Pilates. 
  • Il metodo verso il basso i e frammentato in varie parti e l’ordine degli esercizi varia da lezione a lezione con molte modifiche apportate agli  esercizi originali.

Il Pilates, richiede una buona concentrazione, associata ad un elevato controllo muscolare, ma al fine di conseguire il controllo del proprio corpo è necessario avere un punto di partenza: centraggio.

Dove per “centro” si intende il punto focale del metodo Pilates. Molti insegnanti di Pilates fanno riferimento al gruppo di muscoli presenti al centro del corpo che comprende “l’addome, schiena inferiore e superiore, fianchi, glutei e interno cosce”. I movimenti vanno eseguiti con precisione ed eleganza,  il flusso confluisce dal centro agli arti.

Il Pilates e la respirazione

Un altro elemento essenziale del Pilates è costituito dalla respirazione, una inspirazione guidata e cosciente consente l’allargamento della cassa toracica in tutte le sue direzioni, mentre una espirazione con rilascio graduale inizia  dal torace e la zona dello sterno e termina con l’ attivazione del “motore” di potenza definito  Powerhouse, una rete muscolare che conferisce il controllo di tutta la zona  zona lombo pelvica, incluso il sacro e l’interno cosce.

Pilates utile per la colonna vertebrale

Infine, di importanza notevole, è l’efficace degli esercizi sulla colonna vertebrale “spine neutral”. consideriamo che la colonna vertebrale è costituita da una complessa catena di legamenti, fasce, ossa, muscoli e dischi inter-vertebrali, che devono essere sia stabili che flessibili,  le curve naturali, cervicali e lombari della colonna vertebrale  sono interdipendenti e si sostengono a vicenda. Nel Pilates l’obiettivo, per la maggior parte gli esercizi di stabilizzazione, è quello di mantenere queste curve naturali e creare una posizione neutrale  che si trovi vicino al suo allineamento ottimale.

In questa posizione neutrale i muscoli profondi, (multifido e trasverso addominale) possono  essere sfruttati in modo efficace, rafforzando in tal modo ogni vertebra in allineamento e ridurre, quindi, lo stress sui tessuti della colonna vertebrale e dei dischi inter-vertebrali.

Una spina dorsale neutrale in posizione semi-supina coinvolge l’allineamento della testa, spalle, torace, colonna vertebrale e del bacino  garantendo  che tutte le sezioni del corpo siano collocate  al loro posto ideale.

Come e dove praticare Pilates

Esistono numerosi video e DVD con vari esercizi di Pilates, anche se il metodo migliore è quello di affidarsi ad un professionista del settore e rivolgersi, dunque ad un centro qualificato.

I DVD si trovano in vendita nelle librerie e on-line con prezzi a partire dai 10,99 euro, sono divisi per livelli e per tipo di esercizi, li potete trovare nel web e su Amazon.

 

 

Ti potrebbe interessare:

 

Yoga la storia campi d’applicazione e corsi

 

Sharing is caring!

 

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.