Viola Mammola “Viola odorata”

2
90

 

E’ di sicuro una delle mie preferite, da sempre ne coltivo degli esemplari nel mio giardino, profumatissima di piccole dimensioni, la violetta o viola mammola, può essere utilizzata anche in cucina, si utilizzano nell’industria confettiera per produrre fiori freschi cristallizzati nello zucchero. I bonbons à la violette sono una specialità della città di Tolosa in Francia.

Viola Mammola “Viola odorata”

Utilizzata nella cosmesi per la produzione del noto “profumo di violette”.

Appartiene alla famiglia delle Violaceae esattamente come la Viola del Pensiero e la “Viola Speronata”.

Questa tipologia di fiore e pianta, è diffusa in Europa, nelle zone tropicali e in America del nord, centrale e del sud. In Italia fiorisce già dai primi di Febbraio e colora i giardini con i suoi capolini viola.

 

Viola mammola: descrizione

Si tratta di  una pianta erbacea perenne tipica della nostra flora, presenta un rizoma breve e striscioni striscianti che emettendo radici danno origine a nuove piantine.

  • Le foglie sono riunite in una rosetta basale  grandi di dimensioni, presentano una caratteristica forma a cuore.
  • I fiori si dipartono all’apice di un sottile stelo ricurvo nella parte superiore, presentano cinque sepali e corolla penta-petala di colore prevalentemente  viola scuro,  ma nel mio bel giardino fioriscono esemplari anche bianchi, meno comuni da trovare.
  • Il frutto è costituito da una capsula subsferica contenente semi di colore scuro.

E’ una pianta molto comune sia allo stato selvatico che coltivata dal piano alla montagna, nei campi, nei prati nei boschi e in numerosi giardini, molto rustica resiste bene anche a basse temperature.

Violetta o viola mammola: uso e costituenti

Le parti utilizzate delle pianta per prodotti cosmetici e gastronimici sono il rizoma e i fiori,

I composti chimici contenuti sono: eteroside, mucillagine, saponina, gomma (contenuta nei fiori), violina o viola emetina (nella radice). le proprietà ad essa attribuite sono espettoranti e lassative, viene utilizzata in sciroppo, tintura, estratto fluido ed infuso.

Predilige terra da giardino e annaffiature regolari, esposizione a sole pieno e mezz’ombra, ma si adatta bene anche in ombra completa.

 

Ti potrebbe interessare

 

Viola Speronata “Viola Calcarata”

 

2 COMMENTS

    • Non so io la chiamo violetta  e la conosco come mammola forse il nome cornuta deriva dalla forma e dal fatto che ha 3 petali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.