Bologna apre la mostra ai pittori di Pompei Museo Civico Archeologico

0
Pittori di Pompei mostra
Bologna apre la mostra ai pittori di Pompei Museo Civico Archeologico

Bologna, apre le porte ad una mostra d’arte d’avvero molto interessante in cui trovano spazio delle antichissime opere di grande valore. I Pittori di Pompei, in mostra al Museo Civico Archeologico di Bologna dal 22 Settembre 2022 fino a Marzo 2023. Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna è una città che trasuda fascino e cultura in ogni sua pietra murale e terrena. Uno dei suoi soprannomi “La Dotta”, è dovuto alla sua Università, la prima d’Europa. Bologna è anche un importante polo economico e gastronomico nota a livello internazionale; una città bellissima, che vanta siti di grande interesse, sia dal punto di vista architettonico, religioso, culturale e museale. Scopriamo di più di queste importante mostra d’arte dedicata ai pittori di Pompei e alle opere di epoca romana.

Indice

Bologna, apre le porte ad una mostra d’arte d’avvero molto interessante in cui trovano spazio delle antichissime opere di grande valore. I Pittori di Pompei, in mostra al Museo Civico Archeologico di Bologna dal 22 Settembre 2022 fino a Marzo 2023. Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna è una città che trasuda fascino e cultura in ogni sua pietra murale e terrena. Uno dei suoi soprannomi “La Dotta”, è dovuto alla sua Università, la prima d’Europa. Bologna è anche un importante polo economico e gastronomico nota a livello internazionale; una città bellissima, che vanta siti di grande interesse, sia dal punto di vista architettonico, religioso, culturale e museale. Scopriamo di più di queste importante mostra d’arte dedicata ai pittori di Pompei e alle opere di epoca romana.

Bologna apre la mostra ai pittori di Pompei Museo Civico Archeologico

Bologna aveva espresso solidarietà verso i Musei Ucraini con un’iniziativa di cui vi abbiamo parlato, ma questo perché Bologna è una città molto attenta all’arte e alle sue esigenze.

La mostra vi farà viaggiare nella storia, e vi porterà nella società del I secolo d.C.. Il progetto espositivo delle mostra, molto curato nel suo insieme, con i pittori di Pompei, pone al centro le figure dei “pictores“, ovvero, gli autori degli straordinari apparati decorativi nelle case di Pompei, Ercolano e dell’area vesuviana.

Un allestimento attuato con l’obiettivo di comprenderne il ruolo, il rapporto con la committenza, le tecniche utilizzate in quell’epoca, nonché i modelli di riferimento greci e quelli locali.

Mostra sui Pittori di Pompei e le 100 opere partenopee


La mostra è curata da Mario Grimaldi e prodotta da MondoMostre. La sua attuazione si è resa possibile grazie a un sinergismo tra varie realtà culturali e scientifiche nato tra Comune di Bologna, Museo Civico Archeologico e Museo Archeologico Nazionale di Napoli che prevede il prestito di oltre 100 opere di epoca romanica, appartenenti tutte alla collezione del museo partenopeo, (museo in cui è conservata la più grande pinacoteca dell’antichità al mondo).

Partner della mostra sui pittori di Pompei, Trenitalia per, Vivaticket S.p.A; media partner QN-Il Resto del Carlino.

Cosa vedere a Bologna

Vedere a Bologna, i suoi musei, gustare le buona cucina tradizionale vi permetteranno di trascorrere dei giorni di vacanze in pieno relax immersi nell’arte.

Tra le cose da vedere, oltre alla rinomata Piazza Maggiore di Bologna, (dove è presente il Palazzo Comunale con la Biblioteca Sala Borsa, dove si trovano diversi reperti archeologici di varie civiltà antiche); e alcune architetture di rilievo, ve ne ricordiamo nello specifico tre:

  1. Fontana di Nettuno e piazza Maggiore
  2. Biblioteca Sala Borsa
  3. Basilica di San Petronio

Se siete a Bologna per la mostra e avete un paio di giorni di vacanza, vi consigliamo di leggere questa guida su Bologna. Bologna cosa fare e vedere in due giorni. Ma sicuramente non dovrete perdevi le due torri importanti di Bologna: Torre degli Asinelli alta 97,20 metri, e Torre Garisenda con i suoi 498 gradini, costruite tra il 1109 ed il 1119.

Bologna dall'alto
Bologna cosa vedere e fare in due giorni

Mostra Partenopea a Bologna e conferenza stampa Pittori di Pompei

I PITTORI DI POMPEI è una mostra a cura di Mario Grimaldi: 23 settembre 2022 – 19 marzo 2023; Museo Civico Archeologico, Bologna.

La mostra si aprirà con una conferenza stampa, ad essa parteciperanno vari personaggi di spicco legati al mondo dell’arte e della politica.

Interverranno alla mostra in anteprima per la stampa, oltre al curatore della mostra Mario Grimaldi, le seguenti personalità:


Elena Di Gioia, Delegata del Sindaco alla Cultura di Bologna e Città metropolitana
Paolo Giulierini; Direttore Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Tommaso Radaelli; Presidente MondoMostre
Paola Giovetti; Direttrice Museo Civico Archeologico | Musei Civici Bologna

Previous articleModa anni 20 stili moda e tendenze moda nel primo dopoguerra
Next articleAcconciature sposa tendenze moda 2022 2023
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.