Come funziona una polizza infortuni e perché stipularne una?

0
Incidente domestico
Come funziona una polizza infortuni e perché stipularne una?

Nessuno si aspetta mai di essere coinvolto in un incidente, ma il fatto è che purtroppo accadono. E quando accadono, talvolta le conseguenze possono essere pesanti sia dal punto di vista finanziario che emotivo. Ecco perché è importante essere previdenti ed avere una polizza infortuni, che possa dunque coprire questi momenti così negativi e scoraggianti, fornendo un supporto finanziario di vitale importanza.

Indice

Una polizza infortuni, infatti, offre una protezione economica nel caso in cui si rimanga feriti, e può contribuire a coprire le spese mediche e persino il mancato guadagno dovuto ad un’invalidità permanente o momentanea. Vediamo dunque di capire insieme come funziona un prodotto assicurativo, da quali evenienze copre e quali sono i suoi vantaggi.

Cos’è e come funziona una polizza infortuni?

Una polizza infortuni è un tipo di assicurazione che aiuta a coprire i costi associati ad un incidente, come le spese mediche, la perdita del salario e altro ancora. Funziona così: si paga un premio ogni mese e, in caso di infortunio, la polizza contribuisce a coprire i costi derivanti da quest’ultimo. In base a quanto si paga e al tipo di contratto, si avranno dei benefici maggiori dal punto di vista assicurativo.

In secondo luogo, oggi la stipula di una polizza infortuni può essere effettuata anche online, così da trovare rapidamente una soluzione ad hoc per le proprie specifiche necessità. Esistono diversi tipi di assicurazioni contro gli infortuni, ma la più comune contribuisce alla copertura dei costi relativi alle spese mediche, e al guadagno economico perso in caso di incidente.

È importante notare che non tutti gli incidenti sono coperti da una polizza infortuni, ed è per questo motivo che conviene sempre analizzare con molta attenzione il contratto, prima della stipula e dunque della firma. Ad esempio, se l’incidente è stato causato da negligenza, probabilmente la polizza non coprirà i costi.

Se invece l’infortunio è avvenuto a causa di un soggetto terzo, l’assicurazione interverrà per la copertura delle spese mediche e quant’altro. Infine, è bene sottolineare che le polizze di questo tipo possono coprire anche un’evenienza come il decesso del firmatario.

In questo caso, diventano preziose perché aiutano la famiglia che ne beneficia ad affrontare la perdita nel miglior modo possibile, dal punto di vista finanziario.

Anche per la sicurezza in casa degli anziani una polizza può rivelarsi molto utile in caso di incidenti domestici ed infortuni, infatti rappresenta sicuramente un modo più che valido per riuscire a sollevarsi dalle spese immediate come ad esempio analisi, ma anche esami di approfondimento e cure mediche, nonché per eventuale ricovero e nel post infortunio, quindi fisioterapia, controlli periodici ed altro.

Cosa copre esattamente un’assicurazione infortuni?

Come abbiamo visto, una polizza infortuni può coprire i costi delle cure mediche in caso di incidente di vario tipo, ma ci sono anche altre eventualità nelle quali può intervenire in maniera utile, questa tipologia di assicurazione. Ad esempio, può contribuire al pagamento delle spese di ricovero e di eventuali costi legati all’invalidità causata dall’infortunio.

Indennità giornaliera: cos’è e come funziona

E’ bene sapere che alcune polizze infortuni prevedono anche il pagamento di un’indennità giornaliera nel caso in cui l’assicurato non sia in grado di lavorare per via delle lesioni subite. Ciò può avvenire, ad esempio, quando si è costretti ad assentarsi dal lavoro per recuperare le ferite riportate e riprendersi nel modo più giusto nei tempi medici consigliati.

Infine, queste polizze potrebbero coprire anche gli incidenti domestici, ed è importante, considerando il numero elevato di infortuni fra le quattro mura. Una polizza infortuni, quindi, è un’assicurazione che può coprire diverse eventualità e che aiuta economicamente nei momenti difficili. Di riflesso, è importante scegliere quella giusta, in base alle proprie esigenze e abitudini.

Previous articleBorse donna tendenze moda autunno inverno 2022 – 2023
Next articleTattoo dito, quale tatuaggio fare sulle dita
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.