Dermatite seborroica: sintomi, rimedi e le cure

Dermatite seborroica i sintomi, rimedi e le cure

 

La dermatite seborroica è più frequente di quanto si creda. Il sito specializzato in problemi della pelle e dermatiti Curadermatite.it  offre rimedi naturali per curare la  dermatite seborroica, uno tra i disturbi della pelle più fastidiosi.

La parte più colpita da questa patologia è il cuoio capelluto, ma la dermatite seborroica può interessare anche altre parti del corpo come naso, sopracciglia, schiena e ascelle. Al contrario di quello che si può pensare, si tratta di un disturbo abbastanza diffuso nel nostro paese (2-3 milioni di casi registrati). I sintomi più diffusi sono, come si può immaginare, prurito, arrossamento cutaneo e comparsa di squame.

 

 

Dermatite seborroica: sintomi, rimedi e le cure comuni

Dermatite seborroica: le creme

 

Nonostante si tratti di una malattia che non presenta una cura definitiva, esistono alcuni modi per alleviare il problema: uno di questi è l’utilizzo di creme che possiedono un’azione antinfiammatoria. Vediamo allora quali sono le creme più efficaci, tenendo conto del fatto che la tipologia andrà scelta in base alla gravità della dermatite.

Una premessa importante: come anticipato poco fa, la dermatite seborroica è una patologia cronica e, pertanto, nessuna di queste creme (né altre cure) è in grado di risolvere definitivamente il problema.

La tipologia di crema più “antica” è quella a base di cortisone: è molto utilizzata in caso di dermatite seborroica, grazie alla sua azione rapida ed efficace. Tuttavia, l’eccessivo uso di creme al cortisone potrebbe portare all’insorgenza di alcune controindicazioni, oltre ad annullare l’effetto di eventuali terapie successive.

 

Dermatite seborroica:  le creme naturali

Se, invece, preferita una crema più naturale, quella a base di acido salicilico e zolfo potrebbe fare al caso vostro. Questa crema risulta perfetta in caso di dermatiti che si manifestano in forma leggera e non presentano particolari effetti collaterali. Una valida alternativa dunque, ai prodotti cortisonici che hanno comunque controindicazioni ed effetti collaterali di varia entità, specie se utilizzati per lungo tempo. 

Infine, vogliamo consigliarvi uno degli ultimi elementi introdotti per combattere la dermatite seborroica: l’alukina. Questa sostanza, si ottiene dall’unione di retinil palmitato, allume di rocca e acido glicirretico. I suoi punti di forza, stanno nella capacità di ridurre drasticamente le possibilità che la patologia si ripresenti una volta conclusa la terapia e la quasi totale assenza di effetti collaterali.

Se volete approfondire la vostra conoscenza sulla dermatite seborroica, vi consigliamo di visitare la sezione dedicata sul sito Curadermatite.it.

12 Commenti

  1. Angela

    La dermatite seborroica è una tragedia per me perché oltre al disagio fisico c’è anche la vergogna di espormi pubblicamente grazie delle info sono molto valide

  2. giusy loporcaro

    Conosco diversi bambini che soffrono di questa antipatica dermatite e confesso che le mamme si lamentano sempre che non trovano rimedio. Magari segnalo loro questo tuo articolo.

  3. Mary Laury

    Conosco alcune persone affette da dermatite seborroica ed è abbastanza fastidiosa. Il tuo articolo è molto interessante e dovrò segnalarlo, di sicuro potranno trarre qualche informazione aggiuntiva, grazie.

  4. Noa Style

    Ahhh povere noi che ne soffria, io in tutti i cambi di stagione ne soffro… che pizza! E i miei figli hanno ereditato da me 🙁 Grazie al tuo articolo corro ai ripari finché sono in tempo. Grazie

  5. Greta

    Mamma mia che brutto questo problema a 20. Aver tutto il viso macchiato e un forte prurito….. mi ricordo che sono andata dal dermatologo il quale mi aveva dato una cura a base di cortisone…… un incubo…

  6. michy px

    Articolo molto interessante, io sono due estati che a mio figlio vengono strane allergie e dermatiti sulla pelle, sono dovuta passare dal pronto soccorso che con delle creme specifiche ha risolto il problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *