Gatto cura dei denti e unghie

0
tagliare le unghie al gatto
Gatto cura dei denti e unghie

I gatti, come tutti gli animali domestici, andranno seguiti nelle operazioni di pulizia ordinarie e straordinarie, tra esse sicuramente si collocano denti e unghie, due parti del corpo del gatto che richiedono molta attenzione. Le unghie possano causare danni in casa, mentre i denti, garantiscono una sana masticazione e digestione: vediamo dunque come curare denti ed unghie nel gatto.

Gatto cura dei denti e unghie: accessori per la cura

Problemi dentali e malattie gengivali non sono soltanto un fastidio, ma possono anche comportare infezioni più o meno gravi. E’ un fatto ormai acclarato che l’igiene dentale quotidiana rientri tra le cure indispensabili per un gatto.

In commercio si possono reperire molti accessori per la cura dei denti del gatto come dentifricio e spazzolino, ma va detto che esistono comunque oggetti specifici per la masticazione che tengono puliti e sani i denti del felino in quanto aiutano a prevenire la formazione di tartaro.

Spazzolare e lavare i denti del gatto
Spazzolare e lavare i denti del gatto

Cura dei denti del gatto: spazzolare

Il metodo migliore per prendersi cura dei denti del gatto e della loro salute è quello che consente di spazzolarli spesso e magari però poco senza snervare il micio. Per riuscire a compiere questa operazione è bene abituare i gattini sin da subito alla pulizia dei denti esattamente come con il bagnetto. Un gatto adulto non abituato difficilmente vi permetterà di prendevi cura dei suoi denti.

Per pulire i denti del gatto dovrete sollevargli un poco il labbro, da principio abituatelo passandogli solo il dito sia sui denti superiori che su quelli inferiori poi sostituite al dito un piccolo spazzolino per gatti. Acquistate un dentifricio che abbia un sapore che gli risulti gradevole, magari testatelo prima.

Quando vi accorgete che il gatto si è abituato a questa operazione andate via via sempre più in fondo in modo tale da pulire tutti denti rimuovendo placca e tartaro. Un gatto adulto, ma da indole buona, potrà abituarsi a questa ed altre operazioni, anche se non è più un cucciolo.


Come curare le unghie del gatto

La pulizia e la cura dei denti del gatto riveste, come visto, grande importanza, ma non da meno è la pulizia e manutenzione delle unghie del gatto. Il controllo delle unghie del micio deve diventare un’operazione quotidiana per limitare danni e distruzione da parte del gatto, e per questo necessitano di questa operazione prevalentemente i gatti che vivono in casa, mentre i gatti che vivono in giardino in genere sono in grado di “farsi le unghie” da soli.

Tagliare le unghie gatto

Per tagliare le unghie del gatto è necessario abituarlo da piccolo, bloccarlo tenendolo sulle vostre gambe e con e le dita pigiare tra cuscinetti e parte superiore della zampina facendo uscire le unghie che andrete ad accorciare, utilizzando una cesoia fatta apposta per tale funzione. Usate un buon taglia unghie affilato, sono da preferire quelli che circondano l’unghia e permettono di recidere nettamente la parte bianca dell’unghia (circa fino alla metà). Non accorciate troppo le unghie del felino perché rischiate di andare a tagliare la parte in cui vi sono numerosi vasi sanguigni.

Il premio

Sia i cani che i gatti, andrebbero abituati sin da cuccioli a queste operazioni che permettono di mantenerlo in salute. Spazzolare il pelo e curarne il manto specie nei periodi di muta, pulire i denti e tagliare le unghie, ma anche pulire le orecchie sono tutti interventi sull’animale che alla fine della loro funzione il gatto accetterà in modo più spontaneo se sa che gli verrà corrisposto un goloso premio: non dimenticate dunque di premiarlo dopo che vi sarete presi cura cura dei denti e delle unghie del vostro amico a 4 zampe.

Ti potrebbe interessare:

Come abituare il gatto a fare i bisogni nel water: 5 passi

Previous articleCome si fa un film? Curiosità su cinema e TV
Next articleConchiglie con cavolo bianco e pancetta primo piatto
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.