L’Amicizia secondo Gibran il meglio in un libro: Le parole dell’Amicizia

0
L'Amicizia secondo Gibran il meglio in un libro: Le parole dell'Amicizia
L'Amicizia secondo Gibran il meglio in un libro: Le parole dell'Amicizia

L’amicizia, questa parola profonda dai mille significati può dar vita a splendidi rapporti sociali, così come a grandissime delusioni. Ogni persona ha dell’amicizia, una sua concezione, che purtroppo non sempre corrisponde a quella degli altri. Si può essere amici in tanti modi, amici sinceri, amici a metà, amici per convenienza, magari senza neanche rendersene conto. Molto dipende, ovviamente, da come si è cresciuti, e da che tipo di rapporti sociali siamo abituati ad avere, nonché dalla profondità del senso di rispetto e di stima dell’altro. In tanti, autori, filosofi, letterati, hanno cercato di dare alla parola Amicizia, un significato profondo che vada oltre la semplice retorica. Tra essi troviamo Kahlil Gibran, scrittore libanese. Isabella Farinelli, l’autrice, ha racchiuso, in una preziosa antologia, il pensiero di Gibran circa l’amicizia dando vita ad un libro di grande interesse Intitolato “Le Parole dell’amicizia” che abbiamo inserito nella nostra sezione di Libri consigliati da leggere.

Indice

L’amicizia, questa parola profonda dai mille significati può dar vita a splendidi rapporti sociali, così come a grandissime delusioni. Ogni persona ha dell’amicizia, una sua concezione, che purtroppo non sempre corrisponde a quella degli altri. Si può essere amici in tanti modi, amici sinceri, amici a metà, amici per convenienza, magari senza neanche rendersene conto. Molto dipende, ovviamente, da come si è cresciuti, e da che tipo di rapporti sociali siamo abituati ad avere, nonché dalla profondità del senso di rispetto e di stima dell’altro. In tanti, autori, filosofi, letterati, hanno cercato di dare alla parola Amicizia, un significato profondo che vada oltre la semplice retorica. Tra essi troviamo Kahlil Gibran, scrittore libanese. Isabella Farinelli, l’autrice, ha racchiuso, in una preziosa antologia, il pensiero di Gibran circa l’amicizia dando vita ad un libro di grande interesse Intitolato “Le Parole dell’amicizia” che abbiamo inserito nella nostra sezione di Libri consigliati da leggere.

Il libro sull’amicizia di Kahlil Gibran: punti di vista

Parlando di amicizia, di amici e di amiche, ci si può riempire la bocca di stereotipi, ma la realtà è che ogni singola persona che risiede su questo Pianeta ha, di questo legame tra due persone chiamato Amicizia, una concezione diversa con sfumature talmente personali che difficilmente possono intercalarsi in quelle di qualsiasi suo amico.

C’è chi vive nello spirito del sacrificio e devozione totale è sarà amico a modo suo; chi vive nell’egocentrismo assoluto e saprà dare all’amicizia un valenza marginale; chi non ha mai conosciuto l’amore materno ne fraterno e potrebbe dare all’amicizia un valore e un significato surreale, o al contrario, non saperla proprio vivere ne apprezzare.

Nel corso della mia vita tra miliardi di cose fatte con il cuore ed anche di errori, ho sviluppato in mio personale decalogo e regole dell’amicizia ed ho imparato a non sorprendermi più di nulla in riferimento a questo tipo di sentimento / rapporto. Ma parlando del libro Gibran ci pone un punto di vista diverso, quasi sovraumano per alcuni versi, con una vena poetica e una connotazione spirituale marcata e personale.

Le Parole dell’amicizia di Kahlil Gibran: sinossi

L’amicizia può essere intesa come apertura di sé e riflesso di una conciliazione interioreCome posso io amarvi se non siete voi ad amare tutti i vostri elementi?“; oppure come visibilità dell’Io invisibile (l’amico è l’altra parte di te resa visibile); o ancora, come amicizia nei confronti degli elementi della natura e dell’Universo.

Molto spesso l’Amicizia per Gibran è intensa come “amore” e, al tempo stesso, non ha nulla a che fare con un sentimento di dipendenza: nessuno può rivelarci qualcosa di diverso da ciò che già si trova “all’alba della nostra conoscenza”. Il confine sfumato tra amicizia e amore, spesso sottile (anche a mio avviso), è espresso in modo compiuto nel rapporto tra Gibran e Mary Haskell, l’amica americana dello scrittore.

I brani del libro ” Le Parole dell’Amicizia” costituiscono una sorta di intermezzo tra le varie sezioni di questa antologia sono tratti dal loro epistolario e dal Diario di Mary Haskell “Beloved Prophet”: The Love Letters of Kahlil Gibran and Mary Haskell and Her Private Journal”. Per quanto riguarda gli altri testi presenti nel libro sono tratti dalle principali opere di Gibran sull’amicizia da il Profeta, ed altri.

Il libro recensione e opinione

Sebbene ritengo che le origini dell’autore ed il suo vissuto possono aver condizionato alcuni pensieri puri e sani dell’amicizia secondo Gibran, penso e voglio ben sperare, che le anime pure e sensibili non possano far a meno di apprezzare l’intero contenuto e trarne giovamento, istruzione, illusione e che dir si voglia.

L’Amicizia vera e amicizia falsa sono realtà che fanno parte del vissuto di ogni persona. Questo non significa in modo assoluto, essere sinceri o poco sinceri con il prossimo, ma avere necessità e modi di vedere le cose diversi, anche se oggettivante nell’ultimo trentennio la sincerità non è più di moda nei rapporti sociali e con essa l’altruismo.

Amicizia e aspettative

Ma, fortunatamente, in ogni buco nero esistono lampi di luce, in ogni angolo buio qualcosa di bello da trovare e dunque forse l’amicizia è semplicemente questo, un angolo con tanti punti oscuri e punti di luce. Amicizia è anche il saper accettare l’altro, accettandosi così come si è, con tutte le proprie imperfezioni. Ma l’amicizia è anche ricevere, donandosi, nonostante incomprensioni, errori ed altro, senza aspettarsi troppo, ne stupirsi più di tanto di ciò che la vita e l’amicizia vorranno donarci.

Frasi di Gibran sull’amicizia

Concludo con qualche frase sull’amicizia di Gibran, estrapolata qua e la: Concetti base che racchiudono profondità d’animo, sensibilità, saggezza e grande maturità.

  • Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore della morte? Cercatelo sempre nelle ore di vita, poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
  • Il vostro amico è la vostra esigenza soddisfatta. È il campo che seminate con più amore e che mietete
  • Quando l’amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo. E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore.
  • Non è amore, ma una rete che pesca soltanto cose inutili. La parte migliore di voi sia per l’amico. Se egli deve conoscere il deflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena

Una lettura educativa per i giovani, saggia per gli adulti, e indispensabile per chi si aspetta troppo o troppo poco dall’Amicizia e non ha la capacità comprendere a pieno, di perdonare o perdonarsi. La trovate in Amazon in copertina rigida a 9,97 euro.

Previous articleOutfit Barbie in total rosa look e come abbinare il rosa
Next articleAgata, Cristalli e Pietre: blu, rosa, gialla, rossa, nera, grigia e bianca, proprietà, utilizzi
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.