Lampade e lampadari 10 modi per arredare con l’illuminazione

Avete mai visto una casa arredata di tutto punto senza i lampadari? Si, capita  talvolta, nel desiderio di voler trovare ciò che piace di più, che si lascino i fili elettrici e le lampadine “nude” per diverso tempo. In realtà non solo i mobili ed i tessili arredano con stile una casa, ma anche i lampadari. Lampade e lampadari 10 modi  per arredare con l’illuminazione e vestire di luce sia gli interni che gli esterni della propria casa.

 

Lampade e lampadari 10 modi per con arredare con l'illuminazione
Lampade e lampadari 10 modi per arredare con l’illuminazione

 

Lampade e lampadari 10 modi per  arredare con l’illuminazione: gli ambienti

 

Ogni edificio abitabile è dotato di vari ambienti: bagni, stanze di vario genere, studio, camere, etc. A seconda che si tratti di uffici o alloggi, vi sono spazi interni e spazi esterni come balconi terrazze o magari giardini verdeggianti da illuminare. Ogni ambiente avrà la sua estetica e funzionalità e, in base a questi fattori, si dovrà operare una scelta funzionale e di stile.

 

Multi lampade a sospensione

 

Le scelte principali per illuminare  i vari ambienti domestici si possono orientare in questo modo:

  1. Camere da letto: plafoniere, lampadari, abatjour,  piantane ed anche illuminazione a incasso o cornice, ma l’importante è poter creare una luminosità media e rilassante e all’occorrenza poter avere luci tenui e soffuse, adatte ad una camera da letto.
  2. Camerette dei ragazzi: questi ambienti hanno necessità di una buona luce che consenta di poter studiare senza sforzare gli occhi specie durante la stagione invernale. Adatti lampadari efficaci, ma anche lampade da scrivania direzionabili, in ultimo un lume discreto, magari un applique da collocare vicino al letto.
  3. Cucina: la cucina necessita di vari punti luce, una luce centrale per illuminare l’ambiente ma anche un illuminazione che sovrasti i piani di lavoro ed il piano cottura. In cucine molto grande si possono creare vari punti luce e, tra essi, utile una lampada a sospensione che dia luce alla zona tavolo.
  4. Bagno: il bagno è uno di quegli ambienti che ha necessità di una luce diffusa tendenzialmente si opta per delle plafoniere, o faretti ad incasso, ma è necessario provvedere ad una buona illuminazione dello specchio cosa che spesso risulta insufficiente e che va studiata con attenzione.
  5. Soggiorno: il soggiorno è l’ambiente dove si ricevono gli ospiti, ci si rilassa, si vede la TV e si svolgono molte altre attività. Per questo motivo il soggiorno in genere usufruisce di vari punti luce. Una zona relax dove si trova il divano va supportata da delle applique a parete o da una piantana, in alternativa se vi è un tavolino o un mobile anche da una lampada d’appoggio. La luce principale può essere costituita da un lampadario o in alternativa da faretti ad incasso o da luci perimetrali a cornice. Anche le illuminazioni a led riescono ad essere molto suggestive. Se il soggiorno è molto grande, i punti luce potranno essere dislocati in modo da attivare visivamente l’uso di una o più zone e l’asciarne altre in ombra.
  6. Sala da pranzo: il fulcro della sala da pranzo, che in alcuni location viene inglobata nel soggiorno ha come elemento principale il tavolo. Quest’ultimo può usufruire di un lampadario,  varie lampade a sospensione che bilanciano elegantemente la lunghezza del tavolo, affiancate ad un punto luce centrale che caratterizzi la stanza. Anche in questo ambiente la scelta dei faretti o del led si sposa con arredi tendenzialmente moderni mentre per ambienti classici o vintage meglio optare per dei lampadari.
  7. Ingresso: gli ingressi in stile moderno trovano il massimo della loro espressività nei faretti da incasso e nei led, ma se l’arredamento è classico, o in stile shabby o rustico, la scelta di lampadari in stile adeguato  e similare è più indicata.
  8. Corridoi: a differenza degli ingressi i corridoi si sposano benissimo con dei punti luce  a parete: applique in vario numero sia in chiave classica o moderna trovano la giusta collocazione. Anche qui faretti e led a soffitto possono trovare una valida sistemazione e personalizzare la zona specie se si gioca con controsoffitti a più livelli  di sagome diverse.
  9. Ripostigli: I ripostigli sono piccole o grandi stanze celate agli sguardi indiscreti ma, all’interno, contengono una vario numero di oggetti che devono essere reperiti con facilità, dunque meglio optare per una buona illuminazione non ingombrante, costituita da faretti  a soffitto o plafoniere.
  10. Armadi e cabine armadio: qualora vi siano armadi molto capienti o vere e propri cabine armadio di grandi dimensioni è bene dotare l’ambiente di illuminazione a led e faretti e nel caso di una grande cabina anche di lampadario, plafoniera o luci a soffitto.

Considerato il concetto legato alle lampade e lampadari e i 10 modi per arredare con l’ illuminazione giusta in base all’ambiente, andiamo a  ad illustrare altri dettagli, tra essi, lo stile.

 

Scegliere lo stile dei lampadari e delle lampade

 

Ovviamente la scelta dei punti luce e dei lampadari deve tener conto della struttura architettonica degli ambienti: travi, archi, zone d’ombra, mancanza di finestre, zone lavoro etc. ma anche dello stile scelto per arredare la propria casa.  Possiamo raggruppare gli stili principalmente in 6 o 7 o poco più: stile classico, stile moderno, stile rustico, stile minimal, vintage in cui racchiuderei lo stile shabby chic  e l’industrial ma anche lo stile retrò. Poi troviamo il caldo stile etnico insieme a quello rilassante minimal orientale, lo stile navy fresco e solare, ed altre variazioni sul tema che possiedono caratteristiche proprie molto personali e sulla base delle quali si devono abbinare sapientemente i punti luce. Nell’arredamento attuale si collocano egregiamente, ad esempio,  lampade e plafoniere in ottone, oro  o altri metalli, costituendo dei punti luce in grado di conferire  grande personalità agli ambienti. Soluzioni estetiche piacevoli  che possono essere adottate sia in stile moderno che classico.

 

 

Lo stile inequivocabile di lampade.it

 

Nel web e nei negozi fisici si trovano molte proposte allettanti ed estetiche, alcune costosissime altre più a portato di mano. Il giusto equilibri si trova in alcuni e-commerce che possono offrire ai clienti ambedue le opzioni, lampade e lampadari di design affiancati a proposte alla portata di tutti.

 

 

 

Personalmente ho trovato molto affascinanti alcune di quelle di design e inoltre ho notato un vastissimo assortimento anche per quello che riguarda l’outdoor, punti luce per illuminare gli spazi esterni con eleganza, funzionalità e un pizzico di romanticismo. Un bel gazebo ha bisogno di una luce adeguata, così un balcone fiorito,  un bel patio dove cenare in estate o magari un’elegante piscina.

 

 

Insomma, gli ambienti e le varie implicazioni di cui tener conto sono molte, ma in realtà il mercato ci viene incontro con proposte davvero molto belle e decorative che difficilmente non si riesce ad operare la scelta giusta: basta  un pizzico di attenzione e del buon gusto!

 

[post sponsorizzato]

Mara Mencarelli

Sharing is caring!

Related Post

Related Posts

25 Commenti

  1. marina farris

    I lampadari che proponi con il tuo post sono bellissimi ma adatti ad un arredamento moderno (il mio è in stile classico ) … dovrei rinnovare 2 ambienti quindi faccio volentieri una visita al sito alla ricerca di lampade adatte alle mie esigenze!

  2. Luca

    Ragazzi voglio farvi i complimenti innanzitutto per il vostro sito, ma soprattutto per la chiarezza e la facilita’ di lettura degli articoli, scritti grammaticalmente in maniera a dir poco perfetta e di facilissima comprensione.
    Grazie
    Lucas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* * Questo form raccoglierà il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio così che noi possiamo tenere traccia dei commenti postati sul nostro sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, in alto nel menù dove troverai info su dove, come e perché noi conserviamo i tuoi dati. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, puoi fare la richiesta qui https://www.notizieinvetrina.it/gdpr-richiedi-dati-personali/ nel MENU' - Ho letto e acconsento alla Privacy Policy -

*

Accetto